Reuters

Hamilton incorona gli Springboks

Hamilton incorona gli Springboks
Di Eurosport

Il 12/09/2009 alle 12:19Aggiornato

Gli Springboks trionfano a Hamilton, in Nuova Zelanda, e si aggiudicano l'edizione 2009 del torneo con un turno d'anticipo. Conservato anche il primato nel ranking mondiale

Hamilton si fa teatro della conquista del terzo Tri Nations della storia del Sudafrica. Gli Springboks possono festeggiare l'interruzione di un digiuno di cinque anni, grazie ad un percorso trionfale che li ha visti vincere quattro partite nei primi cinque appuntamenti del torneo.

In Nuova Zelanda, gli ospiti hanno costruito la vittoria (29-32) nel primo tempo, chiuso sul 22-12, resistendo nella ripresa al ritorno degli All Blacks. Questi ultimi avrebbero potuto tenere aperti i giochi vincendo con bonus offensivo e senza concedere un bonus difensivo agli avversari, per poi tentare il tutto per tutto nell'ultima partita contro l'Australia.

Obiettivo sfumato grazie allo strapotere degli Springboks, trascinati dalle mete di de Villiers e Fourie du Preez e dai piedi di Francois Steyn, autore di tre piazzati da distanza siderale ed un drop, e di Morne Steyn, a segno con due trasformazioni, un piazzato e un drop.

I dententori del titolo, vinto per altro consecutivamente nelle ultime quattro edizioni del torneo, cedono il passo al Sudafrica per giocarsi il secondo posto nel derby di Wellington contro i Wallabies. Gli Springboks conservano anche il numero uno del ranking Irb: lo avrebbero perso in caso di sconfitta oggi, a favore degli stessi All Blacks.

0
0