Reuters

Dal 2012 arriva anche l'Argentina

Dal 2012 arriva anche l'Argentina
Di Eurosport

Il 14/09/2009 alle 18:41Aggiornato

I Pumas sono stati invitati a quello che diverrà il Four Nations. Se la vedranno con Sud Africa, Nuova Zelanda e Australia. E' il risultato di due anni di estenuanti trattative intraprese dalla federazione sudamericana

Inizia una nuova era per il rugby argentino. Dopo due anni di trattative, infatti, i Pumas sono stati finalmente invitati al Tri Nations, anche se solo a partire dal 2012. L'Unione rugbistica dell'emisfero sud (Sanzar) ha consentito di estendere la competizione a anche all’Argentina. La manifestazione cambierà nome e diverrà, come in sostanza accaduto al vecchio Cinque Nazioni, Four Nations. Al torneo inventato nel 1996 partecipano attualmente Sud Africa, Nuova Zelanda e Australia.

L'Argentina dovrà comunque dare alcune importanti garanzie. La prima delle quali è quella di assicurare un XV sempre all'altezza della situazione, con in campo i migliori del paese. "E' un momento storico per il rugby nostrano - ha dichiarato il presidente federale Porfirio Carreras - e vorrei ringraziare il mio staff, così come tutti quelli che ci hanno aiutato ad arrivare sino a questo punto".

Fattore decisivo è stato probabilmente il Mondiale del 2007, quando i Pumas non solo vinsero il match inaugurale contro la Francia padrone di casa, ma poi arrivarono sino alla semifinale e chiusero terzi. Al momento, l'Argentina è anche sesta nel ranking internazionale. Ora, però, ha la possibilità di compiere l'ultimo passo verso l'elite.

0
0