Longines

I giovani talenti dello sci mondiale brillano alla Longines Future Ski Champions

I giovani talenti dello sci mondiale brillano alla Longines Future Ski Champions
Di Longines Alpine Skiing

Il 15/02/2017 alle 15:16

La Longines Future Ski Champions ha raccolto i migliori prospetti dello sci internazione Under16 nella cornice di St. Moritz, in concomitanza con i Mondiali: la finlandese Erika Pykalainen ha trionfato davanti ad Aline Hopli e Clarisse Breche. Ottava la nostra Elisa Pilar Lucchini. Mikaela Shiffrin è stata madrina dell’evento.

Le migliori sciatrici riunite in occasione della Coppa del mondo di sci alpino FIS di ST. Moritz 2017 per la gara Longines Future Ski Champions

St. Moritz (Svizzera), 13 febbraio 2017 – Per la prima volta dal suo inizio nel 2013 su iniziativa del marchio di orologi svizzeri Longines, la gara Longines Future Ski Champions si è svolta durante i campionati del mondo di sci alpino FIS a St. Moritz, in Svizzera. L'evento ha offerto un'occasione unica per scoprire le future star dello sci internazionale e vederle in un testa a testa di slalom gigante in condizioni identiche a quelle affrontate dai professionisti. Per questa quarta edizione della gara, Erika Pykalainen è stata incoronata campionessa, davanti a Aline Hopli (+1.00) e a Clarisse Breche (+2.11). Come patrona dell'evento è stata scelta una delle migliori della disciplina, Mikaela Shiffrin, Ambasciatrice di eleganza Longines.

Per la quarta edizione della gara Longines Future Ski Champions, il 13 è stato il numero chiave: il 13 febbraio, 13 giovani donne di 13 paesi hanno avuto l'opportunità unica di seguire l'esempio dei loro idoli e mettersi alla prova contro gli sciatori internazionali più promettenti nella categoria U16, sulla discesa ufficiale della Coppa del mondo di sci alpino FIS. Selezionate dalle rispettive federazioni, le promettenti atlete hanno avuto l'onore di ricevere la loro pettorina alla vigilia della gara dalle mani dell'Ambasciatrice di eleganza Longines, Mikaela Shiffrin. La campionessa americana - fonte d'ispirazione per queste giovani atlete grazie ai suoi trionfi e ai suoi valori di rispetto e correttezza che promuove - ha presenziato alla cerimonia in qualità di patrona dell'edizione 2017 dell'evento.

Vittoria di Erika Pykalainen

Quest'anno, il titolo del Longines Future Ski Champions è stato conquistato da Erika Pykalainen, davanti a Aline Hopli e a Clarisse Breche, dopo un'esaltante competizione sulla discesa di Salastrains. Come premio per la sua vittoria, la vincitrice 2017, Pykalainen, ha ricevuto un orologio Longines, oltre alla coppa dell'evento. Inoltre, ha ottenuto il notevole finanziamento della Federazione finlandese per promuovere la disciplina tra i giovani.


Longines e St. Moritz, una tradizione che dura da oltre un secolo

È la seconda volta che St. Moritz ospita il Longines Future Ski Champions: l'anno scorso la gara si è svolta durante le finali della Coppa del mondo FIS. Longines sta quindi proseguendo una tradizione che vanta un secolo di vita, e che collega il marchio al villaggio alpino in virtù del suo cronometraggio degli eventi sportivi tenutisi nel comprensorio sciistico. Dopo essere diventato Orologio ufficiale di St. Moritz nel 2015, il marchio ha segnato la sua collaborazione con il lancio di un orologio esclusivo disegnato specificamente per il villaggio in Engadina: il Conquest St. Moritz. Gli accenni di giallo e blu sulle mani, il quadrante e la flangia ricordano il logo simbolo di St. Moritz, inciso sul retro della cassa.

Risultati del Longines Future Ski Champions 2017

Risultato Nome Paese Tempo totale
1 Erika PYKALAINEN FIN 1:34.89
2 Aline HOPLI SUI 1:35.89
3 Clarisse BRECHE FRA 1:37.00
4 Rebeka OBLAK SLO 1:37.52
5 Petra DRAGICEVIC CRO 1:38.91
6 Cleo BRAUN USA 1:38.98
7 Elisa Pilar LUCCHINI ITA 1:39.32
8 Julianne DRYLIE CAN 1:42.05
9 - - -

Non hanno terminato la 1a manche : Ida Candert (SWE), Jin CHEY (KOR)

Non hanno terminato la 2a manche : Tina Schadle (AUT), Paulina RINGVOLD (NOR), Judith SCHNEIDER (GER)

Precedenti vincitori e podio alla Longines Future Ski Champions

3a edizione
St. Moritz, marzo 2016
14 ragazzi
1°: Joshua Sturm (AUT) 2°: Benjamin Ritchie (USA) 3°: Augustin Bianchini (FRA)
2a edizione Val d’Isère, dic. 2014 13 ragazze 1a: Carlotta Saracco (ITA) 2a: Nella Korpio (FIN) 3a: Ida Dannewitz (SWE)
1a edizione Val d’Isère, dic. 2013 14 ragazzi 1°: Willam Vukelic (CRO) 2°: Jérémie Lagier (FRA) 3°: Semyel Bissig (SUI)

Chi è Longines

Con sede a St. Imier, in Svizzera, fin dal 1832 il produttore di orologi Longines vanta un know-how in termini di tradizione, eleganza e prestazioni. Con la sua lunga esperienza di cronometrista per la coppa del mondo e partner di varie federazioni sportive internazionali, Longines ha, nel corso degli anni, dato vita stretti e duraturi legami con il mondo dello sport. Rinomata per l'eleganza dei suoi cronometri, Longines fa parte di Swatch Group Ltd., il produttore di orologi leader mondiale. Con il suo famoso logo a clessidra alata, Longines possiede negozi in più di 150 paesi.

Per ulteriori informazioni, contattare:

Pubbliche relazioni internazionali Longines

2610 St. Imier, Svizzera

publicrelations@longines.com

http://www.longines.com

Video - I giovani talenti dello sci mondiale alla Longines Future Ski Champions

02:38
0
0