From Official Website

C'è la prima medaglia azzurra: Sofia Goggia è di bronzo nel gigante. Stravince la Worley!

C'è la prima medaglia azzurra: Sofia Goggia è di bronzo nel gigante. Stravince la Worley!

Il 16/02/2017 alle 14:31

A Sankt Moritz, Sofia Goggia chiude alle spalle di Worley e Shiffrin. Peccato per la Brignone, quarta alle spalle della Goggia. Sesta Manuela Moelgg, undicesima Marta Bassino.

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Era la più attesa e allo stesso tempo la più discussa, e stavolta non ha tremato: Sofia Goggia vince la medaglia di bronzo in gigante alle spalle di Tessa Worley e di Mikaela Shiffrin, entrambe di un altro pianeta nella seconda manche. La Goggia, dopo aver concluso la prima manche in seconda posizione, perde una posizione ma mantiene un posto sul podio. Vince con grande merito la francese Tessa Worley davanti all'americana Shiffrin, che ha recuperato tantissimo nell'ultima fase del tracciato. Che peccato per Federica Brignone, che chiude in quarta posizione alle spalle proprio della Goggia. Sesta l'altra azzurra Manuela Molegg, autrice del terzo miglior tempo di manche e di una pregevole rimonta. Di poco fuori dalle dieci, undicesima, Marta Bassino. La Goggia chiude con 74 centesimi di ritardo dalla Worley e con 40 dalla Shiffrin. Questa la sua prova, che riscatta le delusioni in Super-G, in combinata ed in discesa libera, dove ha chiuso in quarta posizione a pochi centesimi dal podio.

Video - Sofia Goggia BRONZO nel gigante! Finalmente una medaglia

01:39

Merita comunque un applauso Federica Brignone, che era riuscita a portare a termine un'ottima seconda manche senza errori, chiudendo davanti alla Brunner. Non è bastato per lei, che si aggiunge a Dominik Paris e a Sofia Goggia nel club delle medaglie di legno azzurre in questo Mondiale.

Video - La seconda manche di Federica Brignone nel gigante

01:42

Come per la Brignone, giù il cappello anche davanti ad un'immortale Manuela Moelgg che, nonostante un problema addominale, chiude al sesto posto dopo il nono della prima manche. La 33enne di San Vigilio di Marebbe è al suo ultimo Mondiale in carriera (chiuderà presumibilmente dopoo le Olimpiadi di Pyeonchang 2018), ma la rivedremo anche in slalom!

Video - La grandissima 2a manche di Manuela Moelgg nel gigante

01:32

Dopo il decimo posto della prima manche, perde una posizione anche Marta Bassino, che chiude undicesima. Per la giovane di Limone Piemonte, al secondo Mondiale, è un piazzamento al di sotto dei suoi standard stagionali, ma comunque da non gettare via.

Video - La seconda manche del gigante di Marta Bassino

01:17

Come dicevamo, strepitose entrambe le prove di Tessa Worley, al secondo oro in questo Mondiale dopo il Team Event e soprattutto al secondo oro mondiale in carriera dopo quello di Schladming 2013. Sia nella prima che nella seconda manche la 27enne francese non ha mai dato l'impressione di poter perdere questo oro, che arriva più che mai meritato.

Video - Tessa Worley vince il gigante dei Mondiali

01:35
Atleta Nazione Tempo e distacchi
1 Tessa WORLEY Francia 2:05.55
2 Mikaela SHIFFRIN USA + 0.34
3 Sofia GOGGIA Italia + 0.74
4 Federica BRIGNONE Italia + 0.92
5 Stephanie BRUNNER Austria + 1.30
6 Manuela MOELGG Italia + 1.33
7 Ana DREV Slovenia + 1.81
8 Petra VLHOVA Slovacchia + 1.95
9 Sara HECTOR Svezia + 1.96
10 Nina LOESETH Norvegia + 1.97
11 Marta BASSINO Italia + 1.98
0
0