Getty Images

Lindsey Vonn contro Trump: “Alle Olimpiadi rappresenterò gli USA non il presidente”

Lindsey Vonn contro Trump: “Alle Olimpiadi rappresenterò gli USA non il presidente”
Di LaPresse

Il 07/12/2017 alle 15:41Aggiornato Il 07/12/2017 alle 17:06

In un'intervista alla CNN, la campionessa americana, attacca il presidente Donald Trump: "Prendo molto sul serio le Olimpiadi, quello che significano e quello che rappresentano, a Pyeongchang spero di rappresentare il popolo degli Stati Uniti, non il presidente. Se dovessi vincere l'oro non prenderò in considerazione un invito alla Casa Bianca".

" Prendo molto sul serio le Olimpiadi, quello che significano e quello che rappresentano, a Pyeongchang spero di rappresentare il popolo degli Stati Uniti, non il presidente "

"Ai Giochi Invernali di Pyeongchang "spero di rappresentare il popolo degli Stati Uniti, non il presidente". Lo ha detto la campionessa di sci americana Lindsey Vonn, in un'intervista alla Cnn dove ha espresso senza mezze misure il proprio giudizio nei confronti di Donald Trump. "Prendo molto sul serio le Olimpiadi, quello che significano e quello che rappresentano, cosa significa camminare sotto la nostra bandiera nella cerimonia di apertura", ha aggiunto Vonn, che in carriera ha conquistato un oro e un bronzo a Vancouver 2010, mentre per infortunio ha saltato i Giochi di Sochi 2014.

" "Voglio rappresentare degnamente il nostro Paese, non penso che al momento ci siano molte persone nel nostro governo che lo fanno". "
Lindsey Vonn in azione a Lake Louise

Lindsey Vonn in azione a Lake LouiseGetty Images

La 33enne americana ha chiarito che, in caso di oro ai Giochi, non accetterà un invito alla Casa Bianca.

" Se vincerò un oro e fossi invitata alla Casa Bianca non accetterò l'invito. Ma devo vincere per essere invitata. No, in realtà penso che ogni membro del team americano sia invitato, quindi non andrò". "

Video - Lindsey Vonn: "Vi mostro 5 foto che hanno segnato la mia vita"

02:23
0
0
Ultimi video