Getty Images

Neureuther: "Non so se andrò ai Giochi, non sento lo spirito olimpico"

Neureuther: "Non so se andrò ai Giochi, non sento lo spirito olimpico"
Di Eurosport

Il 14/11/2017 alle 12:12

Il vincitore del primo slalom di stagione spiazza tutti con una dichiarazione che non fa bene al movimento

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il fresco vincitore dello slalom di Levi e recente padre di una bambina spiazza tutti con una dichiarazione che potrebbe spostare gli equilibri di PyeongChang 2018:

" Forse non sarò a PyeongChang? Non è solo per Matilda. Ma guardiamoci attorno, voi vedete lo spirito olimpico? Con quello che sta succedendo in Corea? Io no. Io ricordo Lillehammer, nel 1994 avevo dieci anni: percepivo la gioia della gente. Quella era Olimpiade. Sto ricevendo pressioni per andare, sì; ma davvero non ho deciso. La vita cambia, le priorità cambiano: c’è Miriam, c’è Matilda. Adesso voglio così."

Come gà aveva detto qualche tempo fa Mrcel Hirscher, questi Giochi quindi non hanno un grande appeal e rischiano seriamente di registrare defezioni importanti. In ogni caso, in questo momento, in cima ai pensieri di Felix c'è proprio la bimba avuta da Miriam Gossner (biatleta). E quindi la renna vinta a Levi...

La chiamerò Matti, in onore di mia figlia Matilda.

Ultimi video