SID

Nadal tiene alto il torneo di Monte Carlo: è in semifinale

Nadal tiene alto il torneo di Monte Carlo: è in semifinale

Il 21/04/2017 alle 21:17

Nonostante qualche sofferenza e il calare della notte (evento per questo torneo), lo spagnolo supera 6-4, 6-4 Schwartzman e vola in semifinale con Goffin.

da MONTE CARLO Il buio della notte non spaventa Rafael Nadal, che dopo il regalino di Goffin e una giornata caratterizzata da match lunghi e tirati, non tradisce la natura di questo infinito venerdì di quarti di finale, e si va a imbattere in un match più complicato del previsto. Nadal riesce però a dominare il fresco – diciamo pure freddo – e la rara atmosfera di un MCCC by night, superando il combattivo Schwartzman, desideroso di prendersi un po’ di luce dei riflettori. E questa volta senza metafora.

Ne viene fuori una partita vera, combattuta, dove Nadal va sotto di un break già nel primo game del match; dove subisce 4 giochi consecutivi a metà del secondo – quando tutto sembrava fatto dopo il 2-0 a favore del maiorchino – e dove alla fine tutto apparso decisamente meno scontato di quanto il 6-4, 6-4 finale in un’ore e 39 minuti abbia detto.

A differenza degli altri, però, Rafa, è stato in grado di tenere a bada la minaccia, ritrovandosi quando più contava e dandosi una spinta, seppur non delle più decise, verso la semifinale che doveva essere con Djokovice sarà invece con David Goffin.

Pare poco, specie per uno che qui ha vinto nove volte, ma è in realtà assai molto più di quanto si possa credere in un 2017 tennistico fatto di zero certezze e tantissime fasi alterne. E alla fine, seppur non al suo meglio (stasera) è ancora Nadal – almeno tra i presenti qui a Monte Carlo – il cavallo di razza che trascina la carretta di questo stanco tennis.

0
0