Mondiali Budapest 2017: Abel e Bazhina a medaglia nella gara sincro da 3 metri

Mondiali Budapest 2017: Abel e Bazhina a medaglia nella gara sincro da 3 metri

Il 17/07/2017 alle 17:20Aggiornato Il 17/07/2017 alle 22:14

Dal nostro partner OAsport.it

Quando contava hanno (quasi) sempre perso contro Tania Cagnotto: Jennifer Abel all’ultimo tuffo individuale del Mondiale 2015 e dell’Olimpiade 2016, Nadezhda Bazhina in tante, troppe edizioni degli Europei. Ora che l’azzurra si è ritirata e commenta le gare in tv per RaiSport (con divertenti siparietti di sms in diretta con la neo mamma Francesca Dallapè, assalita dalla nostalgia), la canadese e la russa salgono insieme sul podio della gara sincro da 3 metri del Mondiale di Budapest. Dietro le cinesi Shi Tingmao e Chan Yani, sempre prime dall’inizio alla fine e oro con 333.30 punti, ci sono infatti Abel con la sua nuova compagna di sincro (l’esordiente Melissa Citrini-Beaulieu, 323.43) e Bazhina, alla seconda medaglia mondiale della carriera dopo l’argento da 1 metro, con Kristina Ilinykh (312.60). E ora ci riproveranno nell’individuale, dove a far paura c’è anche l’australiana Maddison Keeney, prima da 1 metro, oggi quarta con Anabelle Smith a 11 punti dal podio.

0
0