FIA WTCC

Catsburg: “La lotta per il titolo è molto serrata”

Catsburg: “La lotta per il titolo è molto serrata”
Di FIA WTCC

Il 14/11/2017 alle 18:00Aggiornato Il 14/11/2017 alle 18:10

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Nicky Catsburg si presenterà alla WTCC JVCKENWOOD Race of Macau ancora in lizza per il titolo piloti del FIA World Touring Car Championship.

Il pilota della Polestar Cyan Racing è terzo in classifica a -19 punti dal compagno di squadra Thed Björk quando mancano due eventi al termine dell'anno e ce ne sono 120 in palio.

"Anche se si pensa che i piloti non temano nulla, andare a Macao per la prima volta è pauroso un bel po'! - ammette l'olandese, che a Macao ha corso nel 2016 le gare del FIA GT - E' una pista speciale, la curva "Mandarin" è spettacolare, velocissima e si sfiora il muro, come del resto in tutto il circuito. Non ci sono margini di errore, ma a me piace andare vicino alle barriere. Sinceramente non mi sento di conoscere benissimo questo tracciato nonostante abbia corso nel 2016, ci furono parecchie bandiere rosse. Comunque avrò un vantaggio sui miei compagni della Polestar Cyan Racing, Thed Björk e Néstor Girolami, i quali non ci sono mai stati. Non sono un fan dei circuiti cittadini, ma Macao è una bella sfida che ti punisce se esageri".

"Il nostro obiettivo è vincere i titoli: quello Costruttori per la Polestar Cyan Racing, mentre io e Thed puntiamo alla corona dei piloti. Mancano due weekend di gara alla fine e dobbiamo lavorare bene di squadra essendoci 120 punti in palio con la Top7 racchiusa in 49 lunghezze. Siamo in una posizione ottima seppur vicinissimi alla fine, spero di salire sul podio e sfruttare il vantaggio di aver già corso qui".

0
0