FIA WTCC

Guerrieri: “A Macao corsi contro Hartley, Hülkenberg e Grosjean”

Guerrieri: “A Macao corsi contro Hartley, Hülkenberg e Grosjean”
Di FIA WTCC

Il 14/11/2017 alle 12:00Aggiornato Il 14/11/2017 alle 12:49

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Esteban Guerrieri torna a Macao dopo 10 anni per affrontare le gare del FIA World Touring Car Championship.

L'argentino si appresta a correre per la seconda volta con la Civic WTCC del Castrol Honda World Touring Car Team, cercando di sfruttare al meglio le conoscenze del Circuito da Guia, sul quale prese parte al Macau Formula 3 Grand Prix del 2007 contro attuali stelle di Formula 1 come Brendon Hartley, Nico Hülkenberg e Romain Grosjean.

"Ho corso a Macao nel 2007 quando ero in Formula 3 - ha detto il sudamericano - Prima di andare al Nürburgring Nordschleife ho sempre pensato che quella era la pista dove dovevi avere la concentrazione massima per tutto il giro. Al Nürburgring Nordschleife serve raddoppiare gli sforzi, ma a Macao sei al 100% e vicinissimo ai muri mentre tiri fuori il massimo dalla tua macchina dando tutto. Mi piacciono le piste cittadine e questa è la migliore. Non sai mai qual è il limite fino a quando non lo raggiungi finendo contro le barriere. Nelle altre gare di solito puoi sfruttare le vie di fuga, mentre a Macao non ti rendi conto di quanto stai veramente andando forte. Nel 2007 ero in Top5 nelle prime Qualifiche, mentre le seconde non andarono bene, chiuso attorno al 12° o 13° posto. Al via venni coinvolto in un incidente al "Mandarin" e il weekend si concluse male, ma comunque mi divertii".

"Dopo il primo weekend con Honda in Giappone, dove sono salito sul podio, è stato bello essere richiamato anche se mi dispiace che Tiago non sia ancora pronto per tornare a correre. Sarà la prima volta che lo farò su questa pista con un'auto turismo, ma ho esperienza e voglio essere il più preciso e pulito possibile per ottenere un bel risultato e aiutare il team e "Norbi" a lottare per i titoli".

0
0