FIA WTCC

Il Team Volvo Polestar centra la cinquina nel MAC3

Il Team Volvo Polestar centra la cinquina nel MAC3
Di FIA WTCC

Il 15/07/2017 alle 23:56Aggiornato Il 16/07/2017 alle 09:03

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Thed Björk, Nicky Catsburg e Néstor Girolami hanno regalato al Team Volvo Polestar Cyan Racing la quinta vittoria stagionale nel Manufacturers Against the Clock.

Il trio, al volante delle rispettive S60 TC1, conquista facilmente il successo nella prova a cronometro del WTCC e i 12 punti per la classifica costruttori in palio, completando in 3'33"885 i due giri sul circuito di Termas de Río Hondo.

Male il Team Honda formato da Norbert Michelisz, Ryo Michigami e Tiago Monteiro, le cui Civic WTCC si sono prese un distacco di 15"602 dovute soprattutto ad una partenza a rilento del giapponese, incappato in un problema al turbo in partenza.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar-Motorsport, ha sottolineato la buonissima prova dei suoi, in particolar modo di Girolami.

"Nel motorsport è tutto lavoro di squadra e nel MAC3 in modo particolare, infatti abbiamo iniziato a lavorarci sopra fin dalle prove libere. Questo ci ha consentito di conquistare la pole position e di vincere il MAC3. "Bebu" Girolami è il nostro asso nella manica, conosce benissimo il circuito e ha aiutato moltissimo il team, anche se non tutti se ne sono accorti perché tendevano a guardare solo lui. Siamo molto contenti di come è andata".

Ryuchi Furukawa, Large Project Leader del WTCC presso Honda R&D, ha aggiunto: "Speravamo in una doppietta "Norbi"-Tiago in qualifica, ma anche Ryo è stato bravo, considerando che non conosceva la pista e ha girato poco nelle libere, ha ottenuto un ottimo tempo in Q1. Purtroppo una perdita d'olio ci ha costretto a sostituire il suo motore, poi è mancata potenza in Q1, ma fortunatamente è riuscito a scendere in pista per Q2 e MAC3".

0
0