LaPresse

Il Palaindoor di Ancona diventa ospedale: ospiterà 100 posti di terapia intensiva

Il Palaindoor di Ancona diventa ospedale: ospiterà 100 posti di terapia intensiva
Di Eurosport

Il 25/03/2020 alle 23:29Aggiornato Il 25/03/2020 alle 23:44

Nella principale struttura italiana per l'atletica indoor saranno accolti i pazienti affetti da Coronavirus.

Ormai i TG lo ripetono da giorni: la Lombardia ha il più alto numero di contagi da Coronavirus in termini numerici assoluti, ma sono le Marche a destare maggiori preoccupazioni in quanto regione italiana con il più alto numero di contagi pro capite.

E così la Regione si prepara ad affrontare l'emergenza con un'iniziativa da segnalare: il Palaindoor di Ancona sarà trasformato in un'unità di terapia intensiva con 100 posti letto.

Lo si legge sul sito della FIDAL dopo l'annuncio del Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli:

" È di poco fa la comunicazione dello staff di Guido Bertolaso e dopo gli ultimi sopralluoghi di questa mattina, che hanno consentito di effettuare una attenta valutazione dei costi e benefici di ciascuna ipotesi, la scelta è ricaduta sull’impianto sportivo dorico, sia per la sua collocazione strategica, sia per il fatto che questa dispone di un’impiantistica più facilmente adattabile alle esigenze sanitarie rispetto all’ipotesi della nave. Procediamo dunque con celerità con questo progetto, che in poco più di un giorno ha avuto significative adesioni in termini di donazioni. Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta tutti gli imprenditori e i privati cittadini che generosamente ci hanno già risposto, e quanti lo faranno in futuro. Questo ci permetterà di salvare molte vite umane"

Il Palaindoor di Ancona è l'impianto di riferimento per l'atletica indoor in Italia e siamo abituati a vederlo spesso nei post social degli allenamenti di Gianmarco Tamberi.