From Official Website

Europei Under 23 2019: Brayan Lopez è bronzo sui 400 metri

Europei Under 23 2019: Brayan Lopez è bronzo sui 400 metri

Il 13/07/2019 alle 21:30Aggiornato Il 13/07/2019 alle 22:25

Dal nostro partner OAsport.it

Arriva la quarta medaglia per l’Italia agli Europei Under 23 di atletica leggera che si stanno disputando a Gavle (Svezia), Brayan Lopez ha conquistato il bronzo sui 400 metri con l’interessante tempo di 46.16 (nuovo personale). Il 22enne piemontese ha migliorato di 18 centesimi il crono della semifinale e si è dovuto arrendere al cospetto soltanto del francese Fabrisio Saidy (45.79) e del britannico Cameron Chalmers (45.92). Originario della Repubblica Dominicana, Lopez vive in Italia da quando ha nove anni e ha regalato il quarto sigillo in questa rassegna continentale dopo l’argento di Fabbri nel peso e i bronzi del lunghista Chilà e della martellista Fantini.

Ben tre azzurri si qualificano alla finale del salto triplo: Tobia Bocchi (personale, 16.73), Andrea Dallavalle (16.32), Simone Biasutti (15.93). Rebecca Sartori si qualifica alla finale dei 400 ostacoli col miglior tempo (56.89) davanti a Linda Olivieri (57.30). Stefano Sottile si qualifica brillantemente alla finale del salto in alto con 2.16 al primo tentativo e domani andrà a caccia della medaglia forte di un personale di 2.30 (miglior misura europea stagionale). Pass per l’atto conclusivo anche per le giavellottiste Sara Zabarino (55.16) e Luisa Sinigaglia (51.20), in finale anche la 4×400 maschile (3:06.90), rivedremo all’opera anche la lunghista Chiara Proverbio (6.16).

Sugli 800 metri Elena Bellò sesta (2:07.59), Rebecca Borga ottava sui 400 metri (53.64), Ossama Meslek ottavo sui 1500 (3:51.97) mentre Pietro Arese è dodicesimo (3:54.20), le pesiste Michaela Obijiaku e Sydney Giampietro sono nona (15.56) e decima (15.27), dodicesimo il giavellottista Simone Comini (69.64).

Video - Luminosa Bogliolo domina la finale dei 100 ostacoli! Oro e tempone per l'azzurra

00:51
0
0