Eurosport

4x100 femminile da urlo: finale mondiale, record italiano e qualificazione a Tokyo 2020!

4x100 femminile da urlo: finale mondiale, record italiano e qualificazione a Tokyo 2020!

Il 04/10/2019 alle 20:06Aggiornato Il 04/10/2019 alle 21:19

La staffetta 4x100 femminile italiana centra la qualificazione alla finalissima mondiale a Doha. Arrivano record italiano a 42''90 e qualificazione a Tokyo 2020.

Fantastiche le azzurre della 4×100 che conquistano la finale ai Mondiali di atletica leggera di Doha. Il quartetto composto da Johanelis Herrera Abreu, Gloria Hooper, Anna Bongiorni e Irene Siragusa ha ottenuto un meraviglioso 42.90 che inizialmente significava nono posto generale e quindi niente finale.

A distanza di qualche minuto è arrivata la notizia che nessuno si aspettava: squalificato il Brasile. Questo significa che le azzurre hanno conquistato in un sol colpo la qualificazione alla finale iridata e hanno staccato il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Ovviamente è scoppiata la comprensibile gioia per le velocista azzurre. A complimentarsi con loro anche il capitano della spedizione italiana Gianmarco Tamberi, impegnato nello stesso momento nella finale del salto in alto.

Un risultato strepitoso per le azzurre che in finale dovranno vedersela con le staffette degli Stati Uniti, Gran Bretagna, Cina, Giamaica, Trinidad e Tobago, Germania e Svizzera.

Le parole delle azzurre

Al termine della batteria della staffetta femminile 4×100 metri dei Mondiali di atletica leggera di Doha l’Italia, inizialmente eliminata, nonostante il record italiano con 42″90, va in finale grazie alla squalifica del Brasile, e contestualmente si qualifica alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Queste le battute delle azzurre ai microfoni RAI, prima di sapere di essere andate in finale.

Johanelis Herrera Abreu: “Ci siamo prese questo record italiano, sono felicissima“.

Gloria Hooper: “Eravamo cariche, volevamo davvero questo risultato“.

Anna Bongiorni: “Abbiamo lavorato tanto per questa gara, ce l’abbiamo fatta a fare il record. Era difficile fare di più“.

Irene Siragusa: “Ci abbiamo creduto tutte insieme, non andare in finale con 42″90 sembra impossibile, ma è così“.

Video - Strepitose le azzurre della 4x400: rivivi l'impresa di Lukudo, Folorunso, Bazzoni e Milani

01:23
0
0