From Official Website

Pazzesco Claudio Stecchi: vola a 5.78, secondo italiano di sempre a -4 cm da Gibilisco

Pazzesco Claudio Stecchi: vola a 5.78, secondo italiano di sempre a -4 cm da Gibilisco

Il 12/02/2019 alle 22:46Aggiornato Il 12/02/2019 alle 22:55

Dal nostro partner OAsport.it

Pazzesca prestazione di Claudio Stecchi, il saltatore con l’asta è volato a 5.78 metri diventando così il secondo italiano di tutti i tempi! A Stettino l’azzurro ha migliorato di ben 8 cm il personale realizzato di tre settimane fa a Nevers e si è portato ad appena 4 cm dal record nazionale di Giuseppe Gibilisco con cui il 27enne sta collaborando sul piano tecnico (parlando esclusivamente di prove indoor, il siciliano volò a 5.90 nella magica notte in cui si laureò Campione del Mondo all’aperto nel 2003).

Questa volta Stecchi ha superato 5.71, poi ha alzato l’asticella a 5.78 e l’ha superata con profitto. A quel punto ha cercato un clamoroso 5.85 e ha mancato l’impresa per un soffio al terzo tentativo. Il fiorentino ha spareggiato con l’australiano Kurtis Marschall e col polacco Piotr Lisek per la vittoria dopo che tutti e tre avevano sbagliato 5.85: il quarto tentativo a quella quota è stato fallito dal terzetto, poi il padrone di casa ha superato 5.75 e ha così vinto davanti a Stecchi e Marschall secondi a pari merito. L’allievo di Riccardo Calcini ha conquistato il minimo per i Mondiali di Doha e ha ribadito quello per gli Europei indoor (1-3 marzo).

Video - Altro bronzo per l'Italia dell'atletica: Antonella Palmisano terza nella 20km di marcia

01:24
0
0