LaPresse

La rimonta si ferma sul più bello, Punter sbaglia sulla sirena! La Virtus Bologna ko col Besiktas

La rimonta si ferma sul più bello, Punter sbaglia sulla sirena! La Virtus Bologna ko col Besiktas
Di Eurosport

Il 23/01/2019 alle 22:28Aggiornato Il 23/01/2019 alle 23:38

Dopo due vittorie fila, la Segafredo perde al PalaDozza 71-70 contro i turchi, al quarto successo consecutivo e ora terzi nel gruppo D, sempre comandato dalle V Nere. La squadra di Sacripanti rientra dal -22 dell'intervallo ma fallisce il tiro per vincere.

Segafredo VirtusBologna-Besiktas Sompo Japan 70-71

Si ferma a due la striscia positiva in Champions della Segafredo Virtus Bologna che perde al PalaDozza contro il Besiktas. La squadra di Pino Sacripanti resta al comando del gruppo D con un record di 9-4, davanti a Patrasso e proprio ai turchi, terzi con 7-5. La gara del PalaDozza è in equilibrio fino al 8-8, poi i turchi cambiano marcia e fanno il vuoto: i canestri di Rich e le triple di Pressey e Benzing (tre in fila), valgono il +12 sul 24-12. L'ingresso di Kelvin Martin dà una scossa alla Virtus che riduce lo scarto e chiude il primo periodo a -6. Nel secondo quarto però proseguono le difficoltà della Segafredo, i turchi volano a +18 grazie ai soliti Benzing e Pressey e poi, dopo un canestro di Qvale, arriva un'altra sgasata del Besiktas che va al riposo lungo sul 46-24 in virtù della bomba di Gibson. La prima frazione da incubo di Bologna è racchiuso in un dato: 0 su 13 da tre, contro il 7 su 10 degli ospiti.

Nella ripresa rientra in campo una Virtus decisamente più grintosa, la Segafredo stringe le maglie in difesa e con un break importante spinto da Martin, Punter e Qvale, arriva fino a -10 (41-51). Lì però arriva una clamorosa tripla di Gibson e il Besiktas allunga di nuovo fino al +16 del 30' (44-60). Nell'ultimo periodo Bologna si sblocca finalmente dall'arco con M'Baye dopo 18, sì, 18, errori, poi Punter replica e da lì prosegue la rimonta fino al -6 grazie ad uno scatenato Taylor. A 2' dalla fine il Besiktas torna a +10 con Pressey e Buva ma la Virtus è viva e con tre triple filate di Punter e Taylor, arriva fino a -1 sul 70-71. Tutto è apparecchiato per il grande colpo, la Virtus costruisce un ottimo ultimo tiro, M'Baye non conclude da vicino, riapre per Punter che prende la mira dall'arco, scaglia sul suono della sirena ma la palla scheggia appena il ferro per la delusione di tutto il PalaDozza.

Video - Niente lieto fine per Bologna! Da -10 a -1 ma Punter sbaglia il tiro della vittoria

01:26

La Segafredo paga il 5 su 26 da tre (0 su 18 per iniziare) e non bastano i 17 punti di Punter e i 16 di Taylor. Il Besiktas invece si gode i 18 dell'ex Avellino e Cremona Jason Rich, e i 13 con 5 rimbalzi e 6 assist di Phil Pressey.

Video - Highlights: Segafredo Virtus Bologna-Besiktas Sompo Japan 70-71

03:11

Video - Run'n'Gun: Cremona, James, Aradori, Crawford e... Gli Oscar del girone d'andata

14:56
0
0