Imago

Brindisi crolla a Istanbul col Besiktas 96-67: per il passaggio del turno diventa durissima

Brindisi crolla a Istanbul col Besiktas 96-67: per il passaggio del turno diventa durissima

Il 14/01/2020 alle 19:55Aggiornato Il 14/01/2020 alle 22:15

La Happy Casa perde malamente nell'11a giornata del gruppo D, resta a secco in trasferta e centra il terzo ko di fila, il settimo in questa Champions. Gara decisa nel primo tempo, chiuso dai turchi avanti 55-30: pesano le 22 palle perse, 7 delle quali di un Banks impalpabile; il migliore è Stone con 18 punti. Per il Besiktas brillano il centro Savas, 17 punti, e l'ex pesarese McKissic, 18.

Besiktas Sompo Sigorta-Happy Casa Brindisi 96-67

Trasferta da dimenticare per la Happy Casa Brindisi che perde malamente a Istanbul contro il Besiktas e vede allontanarsi le chance di qualificarsi alla seconda fase di Champions League a tre turni dal termine della regular season. La squadra di Frank Vitucci, forse stanca dopo la vittoria in overtime di domenica a Desio contro Cantù, incassa il sesto ko su sei trasferte europeo e cade per la terza gara di fila dopo lo scivolone casalingo di una settimana fa contro Dijon. La Happy Casa ha ora un record di 4-7 mentre il Besiktas sale a 5-6 ribaltando anche il -12 dell'andata al PalaPentassuglia quando la squadra era allenata da Ivanovic e in campo c'erano l'ex milanese Theodore e l'ex torinese McAdoo.

Video - Linea di fondo e gran schiacciata per Darius Thompson!

00:23

A fare la differenza è il primo tempo: il Besiktas è in più in palla, più fluido, più deciso, i turchi vanno sul 14-7, chiudono il primo quarto sul +10 (24-14) e poi nel secondo periodo salgono in cattedra Savas e Djurisic che bucano a ripetizione la difesa della Happy Casa, senza John Brown in panchina con due falli. Un ottimo Stone da 14 punti con 4 triple non basta, la squadra di Vitucci imbarca acqua e all'intervallo è sotto 55-30. La gara è sostanzialmente chiuso, nella ripresa Brindisi prova a rientrare più di voglia e cuore che non di lucidità, Brown e Thompson sono i più vivi ma la Happy Casa non va mai oltre il -19 (66-47 con una bomba di Thompson). Il Besiktas invece amministra, Gotcher, McKissic, Akpinar e Yildizli prendono il posto di Savas e Djurisic sul palcoscenico, e nel finale i turchi dilagano fino al +29, 96-67.

Video - C'è un ufo a Istanbul: è John Brown coi suoi voli sopra il ferro

00:43

Video - Serata di grazia per il Besiktas che segna da ogni posizione: Yildizli da casa sua!

00:34

Il tabellino

  • Besiktas Sompo Sigorta: Gondur 2, Al, Geyik 4, Can 2, Sun, Gotcher 13, Akpinar 13, McKissic 18, Yildizli 12, Savas 17, Djurisic 15. All. Biyiktay.
  • Happy Casa Brindisi: Zanelli, Campogrande, Thompson 13, Cattapan, Ikangi, Banks 9, Brown 12, Martin 6, Iannuzzi 5, Gaspardo 4, Stone 18. All. Vitucci.

Video - Highlights: Besiktas Sompo Sigorta-Happy Casa Brindisi 96-67

03:18
0
0