Imago

AX Armani Exchange Milano-Real Madrid, curiosità e statistiche

AX Armani Exchange Milano-Real Madrid, curiosità e statistiche

Il 13/03/2018 alle 09:37Aggiornato Il 13/03/2018 alle 09:45

L'Olimpia Milano e il Real Madrid si affrontano per l'11esima volta nell'era dell'Eurolega moderna, con gli spagnoli in netto vantaggio negli scontri diretti per 10-1. Nella gara d'andata, il Real si impose 100-90 con una grandissima partita di Luka Doncic (41 di valutazione, career-high in Eurolega).

L’Olimpia Milano e il Real Madrid si sono affrontate 26 volte in passato: il record è favorevole agli spagnoli, che hanno raccolto 17 vittorie a fronte di 9 sconfitte.

Il Real Madrid ha vinto 10 delle ultime 11 partite giocate contro Milano, comprese le ultime 9 consecutive. L’ultimo successo dell’Olimpia risale alla stagione 2008-09, quando Milano superò il Real 70-61.

Olimpia Milano e Real Madrid si sono affrontate due volte in finale nella vecchia Coppa dei Campioni (1966-67 e 1983-84): in entrambi i casi gli spagnoli sono risultati vincitori. Nel 1967, il Real vinse 91-83 con 29 punti di Emiliano Rodriguez, mentre nel 1984 gli spagnoli la spuntarono per 82-81 con 27 punti di Brian Jackson, autore anche dei due tiri liberi decisivi.

Nella gara di andata, vinta dal Real Madrid 100-90, Luka Doncic ha segnato 27 punti e raccolto 8 rimbalzi, per un 41 complessivo di valutazione, il suo massimo in carriera in Eurolega.

Video - Real Madrid-AX Armani Exchange Milano: la grande serata di Luka Doncic

00:25

L’Olimpia ha schierato 11 giocatori diversi in quintetto in questa stagione. Soltanto Kaleb Tarczewski è stato titolare in ogni occasione. Per il Real Madrid, coach Pablo Laso ha schierato 14 differenti giocatori in quintetto, nessuno dei quali è stato titolare in ogni occasione.

Arturas Gudaitis, centro di Milano, è secondo in Eurolega per percentuale da due punti in questa stagione (71.7%), quarto per rimbalzi catturati a partita (6.0) e quinto per stoppate (1.0).

Andrew Goudelock, guardia di Milano, è primo tra i giocatori attivi in Eurolega (e quarto nella storia) per triple realizzate a partita, con 2.3 di media.

Gustavo Ayon, centro del Real Madrid, è stato il giocatore con la miglior percentuale da due punti del torneo nella scorsa stagione, con il 69.8%.

Felipe Reyes, il veteranissimo quasi 38enne del Real Madrid, è primo in Eurolega per rimbalzi totali (1699) e rimbalzi offensivi (662), secondo per tiri liberi realizzati (905) e presenze (312) e terzo per punti realizzati (2820).

Jaycee Carroll, guardia del Real Madrid visto anche in Italia con la maglia di Teramo, non salta una partita di Eurolega dall’aprile 2014: cavalca una striscia attiva di 123 gare consecutive.

Video - Highlights: Real Madrid-AX Armani Exchange Milano 100-90

01:51
0
0