Imago

Nick Calathes, addio all'Europa? Pronto a tornare in NBA da free-agent in estate

Nick Calathes, addio all'Europa? Pronto a tornare in NBA da free-agent in estate

Il 02/05/2018 alle 09:59Aggiornato Il 02/05/2018 alle 10:04

Secondo quanto riportato da ESPN, il playmaker e stella del Panathinaikos starebbe vagliando la possibilità di tornare a giocare in NBA nella prossima stagione, cercando un contratto da free-agent per un ruolo di back-up.

Assieme a Luka Doncic, pronto a varcare l'Oceano e a essere scelto con una chiamata altissima al draft di giugno, l'Eurolega rischia seriamente di perdere anche Nick Calathes. Il playmaker e superstar del Panathinaikos, fresco di eliminazione ai playoff proprio contro il Real Madrid di Doncic, starebbe infatti sondando le acque del mercato per tornare in NBA da free-agent per un ruolo di riserva.

Calathes, nato in Florida e formatosi cestisticamente con i Gators nella University of Florida ma in possesso anche del passaporto greco, ha già giocato due stagioni in NBA tra il 2013 e il 2015 con la maglia dei Memphis Grizzlies, tenendo 4.6 punti e 2.7 assist di media nelle 129 partite disputate (15.6 minuti a gara). Nell'estate del 2015 è poi rientrato in Europa per firmare un contratto più remunerativo con il Panathinaikos, sua prima squadra da professionista tra il 2009 e il 2012: quest'anno ha chiuso la stagione di Eurolega con 14.5 punti e 8.0 assist di media.

Se dovesse tornare in NBA, Calathes dovrebbe però ancora scontare 13 partite di squalifica delle 20 ricevute nel 2014 per aver violato la politica anti-droga della Lega.

Video - Nick Calathes MVP delle gare 1 dei playoff di Eurolega: i suoi 16 assist sono un record

01:02
0
0