Getty Images

Milano vince all'esordio al Forum col brivido: battuto lo Zalgiris Kaunas 85-81

Milano vince all'esordio al Forum col brivido: battuto lo Zalgiris Kaunas 85-81

Il 11/10/2019 alle 22:55Aggiornato Il 12/10/2019 alle 00:32

Sulla spinta di un primo quarto chiuso sul +16, l'AX Armani Exchange Milano ottiene la prima vittoria stagionale in Eurolega superando i lituani dello Zalgiris Kaunas 85-81 al Forum di Assago. Sergio Rodriguez segna 17 punti con 6 assist, Jeff Brooks ne aggiunge 14 e un grande impatto difensivo.

Un primo quarto al limite della perfezione e un finale da brivido: ci sono tutti gli ingredienti della pallacanestro nella prima vittoria stagionale dell'Olimpia Milano in Eurolega, il modo migliore per bagnare l'esordio casalingo al Forum contro un avversario storicamente ostico come lo Zalgiris Kaunas di coach Sarunas Jasikevicius, capace di passare su questo stesso campo, due anni fa, con una facilità quasi irrisoria. Milano getta la fondamenta della prima W con il miglior approccio di questo inizio di stagione, proponendo, nel primo quarto, l'intero almanacco della filosofia di Ettore Messina: squadra tosta, quadrata, fisica e difensivamente ultra-solida, capace di tenere lo Zalgiris senza punti per cinque minuti abbondanti e di volare sul +16 con un canestro sulla sirena di Jeff Brooks (23-7).

Video - Highlights: AX Armani Exchange Milano-Zalgiris Kaunas 85-81

02:18

I sentori di una vittoria facile, però, sono illusori. Lo Zalgiris ritrova armonie offensive con il secondo quintetto (ottimi gli impatti iniziali di Lukas Lekavicius e Arturas Milaknis), alza il proprio livello di intensità con un fastidiosissimo pressing a tutto campo che produce diverse palle recuperate e ricuce gran parte del margine nella prima metà del secondo quarto. Sergio Rodriguez e i post-up di Luis Scola restituiscono un po' di ossigeno per il +7 all'intervallo lungo (43-36) ma è chiaramente in arrivo un secondo tempo tutto da sudare. Lo Zalgiris sfrutta i cali di intensità derivanti da rotazioni ancora sperimentali (recuperato Vlado Micov, ma ai lungodegenti Arturas Gudaitis e Nemanja Nedovic si aggiunge Shelvin Mack) e resta minaccioso con le giocate dal pick'n'roll centrale di Thomas Walkup (19 punti e un secondo tempo da killer nello sfruttare i mismatch difensivi): sono necessari un canestrone arzigogolato di Vlado Micov e un piazzato coraggioso di Paul Biligha dal mezzo angolo per respingere gli ultimi assalti, così come la freddezza glaciale dalla lunetta dello stesso Micov e di Rodriguez per annullare un paio di canestroni di Grigonis nel minuto conclusivo.

Video - Un canestro più bello dell'altro: le magie di Sergio Rodriguez nella vittoria sullo Zalgiris

00:57

Sergio Rodriguez chiude con 17 punti e 6 assist, regalando veri momenti di classe superiore, ma il premio di MVP va a Jeff Brooks, autore di 14 punti e, soprattutto, di una prestazione solidissima nella metacampo difensiva, dove viene impiegato nel doppio ruolo di 3-4 come equilibratore nei quintetti con diverso assetto di peso. Importante il recupero di Vlado Micov, 13 punti e ottimi spunti offensivi nel primo tempo, in netta ripresa psicologica Aaron White (20 minuti e classica partita da ex con tanta intensità), altalenante Luis Scola (11 punti, 3 assist), perno imprescindibile per l'attacco nella prima metà di gara ma poi in chiara difficoltà nella metacampo difensiva per contenere il pick'n'roll centrale.

Video - Jeff Brooks cancella Landale con una super-stoppata: il Magic Moment della vittoria sullo Zalgiris

00:31

Il tabellino

  • Olimpia Milano: Roll 6, Rodriguez 17, Tarczewski 8, Brooks 14, Scola 11; Della Valle 4, Micov 13, Biligha 4, Moraschini, Cinciarini, White 8. N.e.: Burns. All.: Messina.
  • Zalgiris Kaunas: Perez, Hayes 5, Landale 10, Grigonis 13, Ulanovas 2; Walkup 19, Lekavicius 11, Jankunas 6, Milaknis 8, Geben 2, LeDay 5. N.e.: Jokubaitis. All.: Jasikevicius.

Video - Top 10: le migliori giocate della prima giornata di Eurolega

03:33
0
0