Getty Images

L'Olimpia Milano apre il mercato: grossa offerta a Derrick Williams e chiusura con Moraschini

L'Olimpia Milano apre il mercato: grossa offerta a Derrick Williams e chiusura con Moraschini

Il 10/07/2019 alle 08:35Aggiornato Il 10/07/2019 alle 10:01

Secondo quanto riporta Sportando, l'Olimpia Milano sarebbe sulle tracce di Derrick Williams: la seconda scelta del draft 2011 è sbarcata in Europa nella scorsa annata giocando un'ottima stagione anche in Eurolega con il Bayern Monaco. Per quanto riguarda il parco italiani, è in dirittura d'arrivo la trattativa con Riccardo Moraschini, che firmerà un biennale con opzione per una terza stagione.

Dopo aver visto sfumare Brad Wanamaker (rimasto ai Boston Celtics) e la possibilità di riportare in Italia uno tra Gigi Datome (ri-legatosi al Fenerbahçe) e Nicolò Melli (volato a New Orleans), l'Olimpia avrebbe puntato gli occhi su Derrick Williams: secondo quanto riportato da Sportando nella notte, Milano avrebbe formulato una grossa offerta all'ala statunitense, ancora incerta sul suo futuro dopo un'ottima stagione con il Bayern Monaco, la sua prima in Europa.

Williams, che ha viaggiato a 13.4 punti e 4.2 rimbalzi di media in Eurolega e vinto il campionato nazionale in Germania, aveva lasciato aperta una porta per un possibile ritorno in NBA, ma, al momento, nessuna squadra sembrerebbe interessata a riportare Oltreoceano un giocatore che, suo malgrado, non è riuscito a mantenere le aspettative dopo essere stato scelto con la seconda chiamata al draft del 2011.

  • Le statistiche di Derrick Williams con il Bayern Monaco in Eurolega:
Punti Rimbalzi Assist %da due %da tre
13.4 4.2 0.6 54.2% 33.3%

Williams, obiettivo anche dell'Anadolu Efes, che intende giocare al rialzo dopo la sconfitta nella finale di Eurolega e il trionfo nel campionato nazionale turco a scapito del Fenerbahçe, andrebbe a colmare il vuoto lasciato nello spot di 3/4 dall'addio a Mindauguas Kuzminskas e darebbe a Ettore Messina un'arma offensiva formidabile anche in uscita dalla panchina, un ruolo (quello di sesto uomo) abbracciato con successo nell'annata in maglia Bayern. Williams fu determinante nella vittoria della formazione bavarese al Forum nella scorsa stagione: segnò 21 punti in 25 minuti mettendo in enorme difficoltà anche un signor difensore come Jeff Brooks.

In arrivo Riccardo Moraschini da Brindisi

Nel frattempo, comincia a prendere forma il parco italiani, con l'aggiunta del primo tassello della gestione Messina: come annunciato dalla Gazzetta dello Sport, Milano ha ormai chiuso la trattativa con Riccardo Moraschini, fresco di premio come miglior italiano del campionato da poco concluso. Moraschini, che è stato corteggiato a lungo anche dalla Virtus Bologna, squadra in cui è cresciuto e con cui ha debuttato in Serie A nell'ormai lontano 2007-08, è reduce da un exploit impressionante con la Happy Casa Brindisi: reinventatosi nel ruolo di playmaker, ha chiuso con 12.3 punti, 3.3 rimbalzi e 2.8 assist con il 35% dall'arco in 28.8 minuti di media a partita, fungendo da equilibratore e uomo-chiave nella storica cavalcata della squadra di Frank Vitucci verso la finale di Coppa Italia e il quinto posto in campionato. Il suo arrivo (contratto biennale con opzione per una terza stagione) chiuderebbe gli spazi per Simone Fontecchio, che sembra destinato a tornare alla Virtus Bologna (ma ha anche un'offerta da Reggio Emilia).

Video - Highlights: AX Armani Exchange Milano-Bayern Monaco 78-80

04:28
0
0