Getty Images

Olimpia Milano, il 19 novembre verrà ritirata la maglia n° 11 della leggenda Dino Meneghin

Olimpia Milano, il 19 novembre verrà ritirata la maglia n° 11 della leggenda Dino Meneghin

Il 18/10/2019 alle 16:44Aggiornato Il 18/10/2019 alle 16:47

Dal nostro partner OAsport.it

La carriera tra Varese e Milano

Dopo 15 anni passati a Varese, tra il 1966 e il 1981, Meneghin si è trasferito a Milano fino al 1990, per poi andare a Trieste fino al 1993 e di nuovo a Milano nella sua ultima stagione da professionista, quella 1993-1994. Nei suoi 15 anni di Nazionale italiana, fino al 1984, è diventato il secondo miglior realizzatore azzurro della storia (2845 punti), dietro al solo Antonello Riva, suo grande rivale di quegli anni, ma compagno nell’annata 1989-1990 proprio a Milano. Nel suo palmarès ci sono ben 12 Scudetti, 6 Coppe Italia, 7 Coppe dei Campioni, due Coppe delle Coppe, una Coppa Korac e tre Coppe Intercontinentali. In Nazionale ha vinto gli Europei 1983, è stato bronzo agli Europei 1985 e ha vinto l’argento alle Olimpiadi 1980. Dal 2009 al 2013 è stato, inoltre, Presidente della Federazione italiana pallacanestro, ed è stato poi insignito della carica di Presidente onorario nel 2016.

Video - Due canestri da campione nel finale: Vlado Micov decisivo nella vittoria di Milano ad Atene

00:51

Video - Highlights: Panathinaikos OPAP Atene-AX Armani Exchange Milano 78-79

02:18
0
0