Getty Images

Super De Colo, il Fenerbahce batte il Baskonia! Lo Zalgiris piega il Real, derby di Mosca al CSKA

Super De Colo, il Fenerbahce batte il Baskonia! Lo Zalgiris piega il Real, derby di Mosca al CSKA
Di Eurosport

Il 17/10/2019 alle 23:42Aggiornato Il 18/10/2019 alle 00:08

La terza giornata si apre col successo del CSKA nel duello contro il Khimki in cui brilla l'ex milanese Mike James, 28 punti. A Kaunas primo ko del Real Madrid, trafitto da Leday e compagni. Primo successo anche per il Fener che super il Baskonia di un convincente Polonara, 10 punti: sono 39 quelli di De Colo. In serata il Bayern Monaco asfalta l'ASVEL mentre il Maccabi supera la Stella Rossa.

CSKA Mosca - Khimki Mosca 99-86

A cura di Daniele Fantini. Il CSKA vince con autorità il derby di Mosca superando il Khimki 99-86 al termine di una partita di altissimo livello offensivo e resta in vetta alla classifica ancora imbattuto, con un record di 3-0. Il big-match del giovedì viene instradato da un primo quarto super di Mike James, incontenibile con 18 dei suoi 28 punti finali (anche 5 assist e 6 falli subiti per un complessivo 26 di valutazione): il CSKA balza sul +9 al primo intervallo e spegne costantemente i tentativi di rimonta avversari alternando i protagonisti in un sistema offensivo che gira alla perfezione (14/29 dall'arco, 48.3%).

Video - Mike James incanta il derby di Mosca: due magie in penetrazione contro il Khimki

00:41

A James succede così Will Clyburn, rimessosi in carreggiata con 21 punti e 6 rimbalzi dopo un inizio un po' timido, Darrun Hilliard, con 13 punti tutti in momenti importanti, e Daniel Hackett, che dopo una prima metà di gioco molto silente manda a bersaglio un paio di triple fondamentali per tenere le distanze nel quarto periodo (11 punti per l'azzurro).

Il Khimki, sballottato nella metacampo difensiva e a sua volta sofferente a tratti nell'attaccare la buona organizzazione avversaria, ha 25 punti da Alexey Shved, macchiati però da percentuali rivedibili, con un complessivo 7/18 dal campo. Devin Booker ne aggiunge 18 con 7 rimbalzi e un paio di schiacciate devastanti in pick'n'roll nel primo tempo, mentre Janis Timma chiude a quota 12 con 4/10 dall'arco.

Video - Devin Booker distrugge i ferri nel derby di Mosca: due schiacciate pazzesche contro il CSKA

01:04
  • CSKA Mosca: James 28, Voigtmann 3, Hilliard 13, Kurbanov 8, Hines 3; Bolomboy 2, Vorontsevich 7, Clyburn 21, Hackett 11, Baker 3. N.e.: Antonov, Strelnieks. All.: Itoudis.
  • Khimki Mosca: Shved 25, Booker 18, Timma 12, Zaytsev 4, Jerebko 1; Gill 7, Evans 8, Bertans 11, Karasev. N.e.: Desiatnikov, Monia, Barashkov. All.: Kurtinaitis.

Video - Highlights: CSKA Mosca - Khimki Mosca 99-86

03:32

Zalgiris Kaunas - Real Madrid 86-73

A cura di Davide Fumagalli. Prima vittoria stagionale per lo Zalgiris Kaunas che davanti ai propri tifosi alla Zalgirio Arena infligge il primo stop all'imbattuto Real Madrid. La squadra di Jasikevicius, reduce dai ko con Baskonia e Milano, parte forte, 14-9 con 12 punti filati di uno scatenato Nigel Hayes, e chiude il primo periodo avanti 18-15. Viceversa il Real, che deve fare i conti coi problemi di falli di Campazzo (2 nei primi 50"), rimonta fino al -3 nel secondo periodo dopo aver toccato il -7, e all'intervallo è 38-34 per i lituani in virtù dei 20 combinati di Hayes e Leday.

Nella ripresa lo Zalgiris allunga ancora, il 47-40 lo firma Landale con una tonante schiacciata al volo, ma il Madrid non si fa impressionare, rimonta e sorpassa sul 50-47 con le tirple di Campazzo e Randolph. Al 30' è 60-57 pe ri blancos grazie ad un missile dall'angolo di Llull. Nel quarto periodo c'è equilibrio, lo Zalgiris però ne ha di più e trova l'allungo decisivo: Leday impatta da tre, Grigonis e Walkup fanno +4, poi è Ulanovas a segnare un rocambolesco canestro da tre allo scadere dei 24" per l'80-73 che taglie le gambe agli spagnoli. Spettacolosa la prova di Zach Leday, 26 punti con 9 su 12 al tiro e 9 rimbalzi, bene Hayes con 15 e Grigonis con 13. Nel Real si salva il solo Randolph, unico in doppia cifra con 15 punti.

Video - Jock Landale con la schiacciata della serata! E lo Zalgiris affonda il Real Madrid

00:42
  • Zalgiris Kaunas: Walkup 6, Perez 5, Lekavicius, Hayes 15, Jankunas 4, Milaknis, Geben ne, Jokubaitis ne, LeDay 26, Landale 5, Grigonis 13, Ulanovas 10. All. Jasikevicius.
  • Real Madrid: Causeur 6, Randolph 15, Fernandez 2, Campazzo 9, Laprovittola 5, Reyes, Deck 7, Carroll 7, Tavares, Llull 9, Mickey 6, Taylor 7. All. Laso.

Video - Highlights: Zalgiris Kaunas - Real Madrid 86-73

03:34

Fenerbahce Beko - KIROLBET Baskonia 87-80

A cura di Davide Fumagalli. La prima notte ad Istanbul coincide con la prima vittoria stagionale in Europa del nuovo Fenerbahce che supera un coriaceo Kirolbet Baskonia e riscatta gli scivoloni di Madrid e Belgrado. Un successo che porta la firma di Nando De Colo, autore di una prestazione clamorosa da 39 punti, suo massimo in carriera: è l'unico in doppia cifra in un fener che ha anche 9 punti da Vesely e 8 da Datome. Nel Baskonia, al secondo ko di fila alla terza trasferta, ci sono i 18 punti di Shengelia, i 17 di Shields e i 10 di un positivo Achille Polonara.

Video - Magia di De Colo! Assist dietro la schiena per l'affondata di Vesely

00:40

Il match è equilibrato fin dall'inizio ed è un duello a distanza tra De Colo e Shengelia: al 10' è 22-22. Nel secondo quarto si iscrive alla partita Polonara che firma il +3 del Kirolbet, poi Datome replica per il 31-31 e all'intervallo è 39-36 per i turchi con 22 del francese ex CSKA, scatenato. Nella ripresa entra in azione anche Vesely, innescato da Sloukas e De Colo, poi il francese si mette in proprio, aggiorna il massimo in carriera e all'ultima pausa è 63-58. Il Baskonia è distante ma non molla, poi nel quarto periodo torna a -1 e poi ancora a -4 con una bomba di Polonara: lì però si riaccende De Colo che segna 6 punti di fila per il +7 e poi chiude il discorso con canestro del +11 (87-76).

Video - Achille Polonara aggiorna il suo record in Eurolega: 10 punti contro il Fenerbahce

00:58
  • Fenerbahce Beko: Westermann 3, Mahmutoglu, Kalinic 7, Biberovic, Sloukas 6, De Colo 39, Williams 4, Vesely 9, Muhammed 7, Duverioglu 4, Datome 8, Stimac. All. Obradovic.
  • KIROLBET Baskonia: Vildoza 3, Gonzalez ne, Henry 15, Janning 6, Diop, Fall, Stauskas 2, Shengelia 18, Garino 5, Shields 17, Polonara 10, Eric 4. All. Perasovic.

Video - Highlights: Fenerbahce Beko - KIROLBET Baskonia 87-80

03:26

FC Bayern Monaco - ASVEL Villeurbanne 104 - 63

A cura di Davide Fumagalli. Dopo due successi casalinghi, la prima trasferta coincide col primo ko per l'ASVEL Villeurbane, travolto all'Audi Dome dal Bayern Monaco, alla prima vittoria in questa Eurolega. Una partita decisa già nel primo periodo coi bavaresi già a +18 (27-9): alla fine ci sono 19 punti di Maodo Lo, 14 punti di Dedovic e 6, i primi in coppa, per Diego Flaccadori. Nell'ASVEL, privo del talentino Theo Maledon, in doppia cifra Noua, 16 punti, e Diot, 13.

La partita vede una partenza super sprint del Bayern, Lo e Dedovic infilano le bombe del +13, poi Zipser segna il canestro del +18 e al 10' è 30-13. Nel secondo quarto i francesi risalgono anche fino a -10 ma non vanno mai oltre e il Bayern allunga superando i 20 punti di vantaggio, +22 per la precisione all'intervallo sul 57-35. Dopo la pausa negli spogliatoi la partita si trasforma in poco più di un allenamento e i tedeschi di Radonjic dilagano fino al +41 finale.

Video - Primi punti in Eurolega per Diego Flaccadori: chiude a 6 contro l'ASVEL

00:42
  • FC Bayern Monaco: King 2, Koponen, Monroe 8, Lucic 12, Lo 19, Dedovic 14, Zipser 12, Nelson 5, Flaccadori 6, Barthel 6, Lessort 10, Radosevic 2. All. Radonjic.
  • ASVEL Villeurbanne: Jackson 9, Taylor 5, Jekiri 4, Kahudi 5, Lomasz, Galliou, Jean-Charles 1, Diot 13, Bako 4, Lighty 6. All. Mitrovic.

Maccabi FOX Tel Aviv - Stella Rossa Belgrado 84-69 d1ts

A cura di Davide Fumagalli. Serve un supplementare al Maccabi Tel Aviv per battere la Stella Rossa e conquistare la prima vittoria stagionale. Un successo in una serata speciale, la prima in casa e quella in cui si celebravano gli 80 anni dello storico presidente Simon Mizrahi. Per i gialloblu quattro giocatori in doppia cifra, 16 punti di Wilbekin e 15 di Casspi e Wolters; bene anche i giovani Zoosman, 8 punti, e Avdija, 2. Nella Stella Rossa, ancora a zero punti, spicca il veterano Stratos Perperoglou con 18 punti.

Il Maccabi parte fortissimo e si trova addirittura sul 17-2, poi alla fine del primo periodo conduce 24-13. La Stella Rossa ha il merito di resistere, naviga a vista mantenendo un divario non superiore alla doppia cifra e all'intervallo è a -9, 39-30. La musica non cambia nel terzo periodo, i serbi tornano fino a -6 con un gioco da quattro punti di Perperoglou ma il Maccabi allunga nuovamente e all'inizio del quarto periodo è a +14, 61-47. Dal 67-57 però gli israeliani non segnano più, la Stella Rossa rimonta con 7 punti filati di Dobric, e poi Ojo mette il libero della parità. Negli ultimi secondi sbagliano prima Baron e poi Zoosman, e così si va all'overtime: qui il Maccabi parte con 5 punti di Wilbekin, poi Wolters fa +7 e alla fine sono Casspi e ancora Wilbekin dall'arco a lanciare i gialli sul definitivo +15.

  • Maccabi FOX Tel Aviv: Bryant 2, Wilbekin 16, Acy 2, Hunter 8, Casspi 15, Avdija 2, Dorsey 3, DiBartolomeo 2, Wolters 15, Cohen ne, Black 11, Zoosman 8. All. Sfairopoulos.
  • Stella Rossa Belgrado: D. Brown, Covic 2, L. Brown, Perperoglou 18, Davidovac 2, Faye 7, Lazic 2, Baron 8, Dobric 10, Gist 2, Jenkins 6, Ojo 3. All. Tomic.

Video - Highlights: Maccabi FOX Tel Aviv - Stella Rossa Belgrado 84-69 d1ts

03:53

Torna il grande basket LIVE su Eurosport Player: tutta la Serie A, Eurolega, Eurocup e Champions!

Video - Il grande basket torna su Eurosport: Serie A, Eurolega, Eurocup e Champions League

00:30
0
0