LaPresse

L'Olimpia Milano prepara il gran colpo: è fatta per il "Chacho" Sergio Rodriguez

L'Olimpia Milano prepara il gran colpo: è fatta per il "Chacho" Sergio Rodriguez

Il 11/07/2019 alle 16:49

L'AX Armani Exchange, dopo il sì di Riccardo Moraschini, avrebbe l'accordo anche con il funambolico playmaker spagnolo ex CSKA Mosca e Real Madrid. Per lui pronto un contratto biennale da 1,5 milioni di euro a stagione.

Il grande colpo tanto atteso è finalmente arrivato: Sergio Rodriguez sarà un nuovo giocatore dell'Armani Exchange Milano! E' dunque il "Chacho" il primo regalo per la nuova Olimpia targata Ettore Messina, il regista che dovrà dare i ritmi alla squadra, innescare i compagni e far divertire il pubblico con i suoi assist sempre spettacolari. La conferma dell'accordo è riportata da Sportando e dallo spagnolo Chema de Lucas: Rodriguez, una volta lasciato il CSKA Mosca, aveva parlato con Unicaja Malaga e Valencia per tornare a casa ma alla fine la corte di Milano e di coach Messina hanno fatto pendere l'ago della bilancia dalla parte delle "Scarpette Rosse".

Nella prossima settimana Rodriguez, che ha già avuto Messina al Real Madrid nella stagione 2010-11, dovrebbe arrivare in Italia per visite mediche e firma su un contratto di 2 anni da 1,5 milioni di euro a stagione. Si attende inoltre la chiusura dell'accordo anche con Riccardo Moraschini che avrebbe detto sì per un biennale con opzione per il terzo anno.

Palmarès infinito per il Chacho

Sergio Rodriguez, playmaker classico del 1986, vanta una lunga esperienza ad altissimo livello e tanti successi, coi club e con la nazionale. Ha giocato anche in NBA, a Portland, Sacramento e New York Knicks tra il 2006 e il 2010, e poi ai Philadelphia 76ers nel 2016-17, senza però particolare fortuna. E' tra i grandi campioni dell'ultimo decennio di Eurolega, vinta col Real Madrid nel 2015, la "Decima" per i blancos, e nell'ultima stagione, 2019, col CSKA Mosca. E' stato anche MVP e primo quintetto di Eurolega nel 2013-14 sempre col Real Madrid, club con cui ha vinto anche tre campionato, tre supercoppe di Spagna e quattro Coppe del Re. Nei due anni a Mosca, oltre all'Eurolega, ha conquistato anche due titoli di Lega Baltica, la VTB League.

Incredibile quanto ottenuto con la Spagna, lui che è della generazione appena successiva a quella dei miti Pau Gasol e Juan Carlos Navarro. Il "Chacho" ha vinto il titolo mondiale nel 2006 in Giappone, l'argento olimpico a Londra 2012 e il bronzo a Rio de Janeiro 2016, più quattro podio europei, l'oro in Francia nel 2015, l'argento nel 2007 in casa e i bronzi nel 2013 e nel 2017.

Video - L'arte del passaggio secondo Sergio "El Chacho" Rodriguez

01:10
0
0