Getty Images

Italbasket in raduno a Roma: assente il ct Meo Sacchetti per problemi di salute

Italbasket in raduno a Roma: assente il ct Meo Sacchetti per problemi di salute
Di Eurosport

Il 22/05/2018 alle 12:34Aggiornato Il 22/05/2018 alle 12:35

La Nazionale azzurra si è ritrovata a Roma per cominciare a preparare le ultime due gare di qualificazione per i Mondiali del 2019, in programma il 28 giugno a Trieste contro la Croazia e il 1° luglio a Groningen contro l'Olanda. Prime convocazioni per Davide Moretti, Mattia Palumbo e Pierpaolo Marini.

Inizia oggi, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” all’Acqua Acetosa, il primo dei due raduni in programma a maggio e giugno in vista delle due gare dell’ultima finestra della prima fase di qualificazione al Mondiale 2019 (28 giugno a Trieste contro la Croazia e 1 luglio a Groningen contro i Paesi Bassi). Non ci sarà il Commissario Tecnico Meo Sacchetti, assente per motivi di salute. A dirigere le otto sessioni di allenamento gli assistenti Massimo Maffezzoli e Paolo Conti (Molin impegnato nelle gare di playoff con l’Aquila Basket Trento).

A disposizione dello staff tecnico 10 giocatori tra i quali i veterani Aradori, Gentile, Della Valle e Polonara. Fanno parte del gruppo anche Gaspardo, che ha esordito con la Nazionale maggiore lo scorso febbraio a Treviso, Candussi e Tessitori, entrambi presenti al raduno di Cremona a dicembre.

Primissime convocazioni per Davide Moretti, Mattia Palumbo e Pierpaolo Marini. Moretti, figlio di Paolo (76 presenze in Azzurro tra il 1991 e il 1997 con un Argento all’EuroBasket del 1997), è reduce dal suo primo anno con Texas Tech negli Stati Uniti e in Azzurro ha fatto tutta la trafila delle Giovanili vincendo una Medaglia di Bronzo all’Europeo Under 18 nel 2016 in Turchia e una Medaglia di Bronzo al Torneo di Mannheim nel 2016. Palumbo, con i suoi 17 anni, è tra i più giovani giocatori di sempre ad essere convocato in Nazionale maggiore. Meritata chiamata anche per Marini, protagonista di un’ottima stagione a Jesi. A giugno (10-14 a Roma) il secondo raduno. Dal 20 giugno Azzurri a Trieste.

Questi gli Azzurri a disposizione dello staff tecnico

Pietro Aradori (1988, 196, A)

Francesco Candussi (1994, 211, C)

Amedeo Della Valle (1993, 194, G)

Raphael Gaspardo (1993, 207, A)

Alessandro Gentile (1992, 200, G)

Pierpaolo Marini (1993, 193, A)

Davide Moretti (1998, 188, P/G)

Mattia Palumbo (2000, 198, P/G)

Achille Polonara (1991, 205, A)

Amedeo Tessitori (1994, 208, C)

0
0