Getty Images

Melli: "Mi spiace saltare i Mondiali, ma l'Italia farà bene. NBA? Era il momento giusto"

Melli: "Mi spiace saltare i Mondiali, ma l'Italia farà bene. NBA? Era il momento giusto"

Il 14/08/2019 alle 18:17Aggiornato Il 14/08/2019 alle 19:23

L'ala azzurra conferma di non poter essere ai Mondiali di Cina con la Nazionale italiana, ma farà il tifo da casa dove sta effettuando il lavoro di recupero per rientrare giusto in tempo in vista dell'inizio della NBA.

Continua il percorso di recupero di Nicolò Melli che, purtroppo, salterà la spedizione azzurra ai Mondiali di Cina a partire dal 31 agosto. L’ala grande ex Milano è già al lavoro per poter recuperare in tempo per l’inizio della NBA dove esordirà in stagione con la maglia dei Pelicans.

" Non sto a rispondere alle critiche o agli haters sui social network, comunque in larga parte ho avuto tanti messaggi positivi per la mia nuova avventura ai Pelicans. Il primo dispiaciuto di non essere andato ai Mondiali sono io e mi scappa solo da ridere a pensare che qualcuno sappia cose che io non so. L’infortunio? Sto seguendo un percorso di recupero, la riabilitazione è alle spalle. Più si avvicinava la data e più mi rendevo conto che non avrei fatto parte del gruppo che andrà al Mondiale"
" Mi dispiace, ma ci sono dei tempi biologici che vanno rispettati. Speravo di risolvere il problema in maniera conservativa, ma invece mi sono dovuto operare e non sono riuscito a raggiungere i ragazzi in Nazionale. Mi manca ancora un po' perché al momento corro solo tre minuti sul tapis roulant. Sto bene, ma i tempi purtroppo - non combaciavano con i programmi estivi di quest'anno"

Video - Datome: "Non vediamo l'ora di andare in Cina. Melli? Sono felice per lui ma mi mancherà a Istanbul"

02:33

Ma cosa potrà fare la Nazionale ai Mondiali?

" Ho visto due amichevoli, ma è difficile giudicare perché la squadra non è ancora al completo. Il gruppo ha sicuramente talento, anche se ai Mondiali ci sono squadre attrezzate. Sarebbe importante superare il primo girone che non è scontato come in molti credono. Ci sono ottime possibilità di fare bene, ma dipende da tanti fattori"

Poi sull’esperienza a New Orleans con i Pelicans

" Spero che questa esperienza in NBA arrivi nel momento giusto, devo dimostrarlo. Per quello che mi riguarda credo che sia il momento giusto, farò di tutto per far bene e perché diventi il passo giusto"

Video - Nicolò Melli vola in NBA coi Pelicans: le migliori giocate nell’Eurolega 2018-2019

01:03
0
0