Getty Images

Calendario NBA 2019-2020: dal derby di Los Angeles a Thunder-Rockets: le sfide da non perdere

Calendario NBA 2019-2020: dal derby di Los Angeles a Thunder-Rockets: le sfide da non perdere

Il 13/08/2019 alle 08:31Aggiornato Il 13/08/2019 alle 10:44

Dal nostro partner OAsport.it

Sarà subito derby di Los Angeles nella prima nottata del campionato NBA 2019/2020! Saranno i Clippers di Kawhi Leonard e Paul George, quindi, ad ospitare il 22 ottobre i Lakers di LeBron James e Anthony Davis nell’attesissimo esordio della nuova stagione, con la sfida che, a detta di tutti, dovrebbe dominare la scena nella Western Conference e non solo. L’altro match della serata vedrà i campioni in carica dei Toronto Raptors ricevere gli anelli ospitando i New Orleans Pelicans. Sfida tra due squadre “orfane” proprio di Leonard e Davis ma che vedranno l’esordio del nostro Nicolò Melli (che da quest’anno giocherà nella squadra della Louisiana) contro il tecnico Sergio Scariolo che, da anni, è nello staff dei coach dei canadesi.

La stagione NBA (che si concluderà nella giornata 15 aprile) è quanto mai attesa dopo la rivoluzione in casa Golden State Warriors e vivrà sulle canoniche 1230 partite. Tra le più attese, come sempre, quelle del giorno di Natale che proporrà il menù più gustoso possibile. Vivremo ancora una volta un derby di Los Angeles, per iniziare, quindi l’ennesima rivincita tra Houston Rockets contro Stephen Curry e compagni (anche se sarà ancora privo del secondo Splash Brother, Klay Thompson), quindi Milwaukee Bucks-Philadelphia 76ers e Boston Celtics-Toronto Raptors.

Le partite di Regular Season da non perdere

22-10-2019 Toronto Raptors-New Orleans Pelicans Esordio di Nick Melli e Zion Williamson in NBA
23-10-2019 Los Angeles Lakers-Los Angeles Clippers La prima sfida fra Kawhi Leonard e LeBron James
23-10-2019 Philadelphia 76'ers-Boston Celtics Antipasto di una possibile finale di conference?
23-10-2019 Brooklyn Nets-Minnesota Timberwolves Debutto di Kyrie Irving con la canotta dei Nets
24-10-2019 Houston Rockets-Milwaukee Bucks Harden e Westbrook sfidano l'MVP Giannis
24-10-2019 Golden State Warriors-Los Angeles Clippers I rinnovati Warriors contro gli ambiziosi Clippers di Leonard e George
28-10-2019 Houston Rockets-OKC Thunder Chris Paul ritrova James Harden da avversario
13-11-2019 Houston Rockets-LA Clippers Primo incrocio fra Westbrook e Paul George
13-11-2019 Los Angeles Lakers-Golden State Warriors Si rinnova la rivalità fra Steph Curry e LeBron James
14-11-2019 New York Knicks-Dallas Mavs Porzingis torna per la prima volta a New York dopo la cessione
27-11-2019 Boston Celtics-Brooklyn Nets Irving torna per la prima volta a Boston da avversario: come sarà accolto?
27-11-2019 New Orleans Pelicans-Los Angeles Lakers Anthony Davis torna per la prima volta a New Orleans da avversario
11-12-2019 Toronto Raptors-Los Angeles Clippers Kawhi Leonard torna a Toronto dopo l'addio estivo
18-12-2019 Philadelphia 76'ers-Miami Heat Jimmy Butler torna a Philadelphia da avversario dopo il divorzio estivo
25-12-2019 Houston Rockets-Golden State Warriors La rivincita di una classica della Western Conference
9-1-2020 OKC Thunder-Houston Rockets Russel Westbrook torna da avversario a Oklahoma City
18-1-2020 Houston Rockets-Los Angeles Lakers LeBron James e Anthony Davis sfidano Harden e Westbrook per la prima volta
23-2-2020 Los Angeles Lakers-Boston Celtics La classica per antonomasia della NBA
6-3-2020 Golden State Warriors-Toronto Raptors La prima rivincita della finale NBA

Sul fronte italiano vedremo ben 11 derby tra i nostri protagonisti (salvo cambi di casacche) con Marco Belinelli a San Antonio, Danilo Gallinari a Oklahoma City e, come detto, Nicolò Melli a New Orleans. Come consuetudine non si giocherà in occasione del Thanksgiving Day (l’ultimo giovedì di novembre) per lasciare spazio alla NFL, quindi la vigilia di Natale, mentre l’All Star Game di Chicago regalerà a tutti una pausa dal 14 al 19 febbraio. Infine, ultimo break, lunedì 6 aprile in concomitanza con la finale del torneo NCAA.

Anche in questa annata la NBA disputerà alcuni match fuori dai propri confini. In Europa si saluta Londra per Parigi con la sfida tra Milwaukee Bucks e Charlotte Hornets del 24 gennaio, mentre saranno ben due i match a Città del Messico con Dallas Mavericks-Detroit Pistons del 12 dicembre e San Antonio Spurs-Phoenix Suns del 14 dicembre. La lega più famosa del mondo prosegue nel tentativo di alleggerire i carichi per i propri giocatori, riducendo al 12.4% le sfide in back-to-back, mentre punterà sempre più verso l’Europa con ben 48 incontri nel nostro prime time. Che lo spettacolo abbia inizio!

alessandro.passanti@oasport.it

Video - Euforia Clippers con George e Leonard. "Possiamo fare grandi cose e io Paul", dice Kawhi

00:54

0
0