LaPresse

Sassari è offensivamente incontenibile e trova il 2-0. A Brindisi non bastano Banks e Moraschini

Sassari è offensivamente incontenibile e trova il 2-0. A Brindisi non bastano Banks e Moraschini

Il 20/05/2019 alle 22:34Aggiornato Il 20/05/2019 alle 23:06

Altra grande prova del Banco di Sardegna, giunto al 17° successo consecutivo tra campionato e coppe europee e al 2-0 nella serie contro l'Happy Casa, grazie a una coralità offensiva devastante e alla supremazia sotto i tabelloni. A Brindisi non bastano i 27 di Banks e i 19 di Moraschini.

Eurosport Player: Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Banco di Sardegna Sassari - Happy Casa Brindisi 106 - 97

Non sembra conoscere ostacoli la corsa del Banco di Sardegna Sassari, giunto al 17° successo consecutivo e capace di conquistare il 2-0 nella serie contro una Happy Casa Brindisi comunque indomita fino alla fine. Per la squadra di coach Pozzecco i numeri parlano chiaro: 15/29 da oltre l'arco dei 6.75, 45 punti della panchina e il solito, costante, dominio a rimbalzo. 7 giocatori in doppia cifra per punti realizzati (top scorer Thomas con 17), sontuosa doppia-doppia di Pierre (15 e 15 rimbalzi) e canestri fondamentali di Gentile (14) e Spissu (4/5 da 3) nei momenti chiave della sfida. Per la formazione di coach Vitucci un'altra grande gara, nonostante le difficoltà a rimbalzo: Banks chiude con 27 e 7 assist, Moraschini con 19 e 5/11 da 3. Adesso la serie si sposta in Puglia, al PalaPentassuglia di Brindisi, per Gara-3, in programma mercoledì alle ore 20:45.

Video - Spissu è incontenibile: le sue 4 triple fanno volare Sassari

00:53

L'inizio è tutto a favore dell'Happy Casa, capace di piazzare un parziale di 0-9 sull'asse Chappell-Brown, ma i padroni di casa rispondono con un contro parziale di 12-0 grazie alle giocate di Carter e Pierre (12-9) e costringono Vitucci al timeout a metà 1° quarto. Banks, con 8 punti in poche azioni, e Moraschini, con 2 triple di fila e un gioco da 3 punti, rimettono però in carreggiata gli ospiti, che chiudono avanti solamente di 1 lunghezza (25-26) i primi 10' di gioco perché Spissu s'inventa 2 bombe proprio nelle ultime azioni. Sassari lavora bene a rimbalzo offensivo e con le giocate dei lunghi, Polonara (7) su tutti, allunga sul +6 (34-28) in apertura di 2° periodo, ma Banks risponde con le triple e 12 punti in fila, riportando così la sfida in parità (40-40) a metà frazione. Il Banco di Sardegna, che nel 1° tempo trova ben 23 punti dalla panchina (0 quelli avversari), non riesce a concretizzare appieno la supremazia a rimbalzo (13 rimbalzi offensivi nei primi 20', contro i 9 totali di Brindisi) e così chiude avanti di sole 2 lunghezze (49-47) la prima metà di gara. A inizio ripresa le due squadre faticano a trovare la via del canestro, anche se Moraschini fa eccezione con 7 punti in fila, tra cui un gioco da 4 punti; Thomas risponde prontamente e, insieme alle triple di Smith, permette a Sassari di rimanere avanti nel punteggio (61-59) al 26'. La squadra di coach Pozzecco tenta di allungare col solito Thomas (8 nel 3° periodo), ma Chappell e Greene riportano a contatto l'Happy Casa nel finale di frazione (74-70), con le 2 formazioni che riprendono a macinare canestri con irreali percentuali da 3. Chappell con 5 in fila apre l'ultimo quarto e azzera sostanzialmente il vantaggio dei padroni di casa, ma le triple di Spissu e Polonara ribaltano nuovamente il punteggio e tocca allora a Brown ristabilire la parità a quota 82 a 6' dal termine del match. Pierre con 2 triple consecutive sembra chiudere definitivamente la contesta, ma Banks e Moraschini ne hanno ancora e rendono incandescente un finale in cui Gentile la decide da oltre l'arco e i liberi di Polonara e Spissu certificano il 17° risultato utile consecutivo del Banco di Sardegna.

Video - Highlights: Banco di Sardegna Sassari-Happy Casa Brindisi 106-97

03:34

Il tabellino

Banco di Sardegna Sassari - Happy Casa Brindisi 106 - 97

Banco di Sardegna Sassari: Spissu 16, Smith 10, McGee n.e., Carter 9, Devecchi, Magro n.e., Pierre 15, Gentile 14, Thomas 17, Polonara 15, Diop n.e., Cooley 10. All. Pozzecco.

Happy Casa Brindisi: Banks 27, Rush 7, Gaffney 6, Zanelli 2, Orlandino n.e., Guido n.e., Moraschini 19, Greene 3, Cazzolato n.e., Chappell 16, Taddeo n.e., Brown 17. All. Vitucci.

Il programma della Settimana su Eurosport Player

  • Vanoli Cremona - Alma Triste (Gara-2, quarti di finale Playoff, martedì 21 maggio ore 20:30)
  • Umana Reyer Venezia - Dolomiti Energia Trento (Gara-2, quarti di finale Playoff, martedì 21 maggio ore 20:45)
  • Sidigas Avellino - AX Armani Exchange Milano (Gara-3, quarti di finale Playoff, mercoledì 22 maggio ore 20:30)
  • Happy Casa Brindisi - Banco di Sardegna Sassari (Gara-3, quarti di finale Playoff, mercoledì 22 maggio ore 20:45)
  • Alma Trieste - Vanoli Cremona (Gara-3, quarti di finale Playoff, giovedì 23 maggio ore 20:30)
  • Dolomiti Energia Trento - Umana Reyer Venezia (Gara-3, quarti di finale Playoff, giovedì 23 maggio ore 20:45)
  • Sidigas Avellino - AX Armani Exchange Milano (Gara-4, quarti di finale Playoff, venerdì 24 maggio ore 20:30)

Gioca a Dunkest il Fantabasket della LBA

Sida i tuoi amici, e non solo, nel Fantabasket ufficiale della LBA in partnership con Eurosport. Con Dunkest puoi creare la tua fanta squadra scegliendo tra le stelle LBA e sfidare gli utenti in base alle reali prestazioni dei giocatori!