Getty Images

Sindacati di polizia contro il derby di Bologna a Natale: "Rinviate Virtus-Fortitudo"

Sindacati di polizia contro il derby di Bologna a Natale: "Rinviate Virtus-Fortitudo"

Il 10/12/2019 alle 17:48Aggiornato Il 10/12/2019 alle 17:49

In una lettera inviata a questore, prefetto e presidente della Federazione italiana pallacanestro i rappresentanti della polizia chiedono di spostare la partita valida per la 15esima giornata in programma il 25 dicembre alle 20.30: "L'evento comporterebbe per l'Erario un esborso maggiore attraverso gli emolumenti super festivi, tenuto conto anche del periodo con il personale a ranghi ridotti".

I sindacati di polizia insorgono contro il derby di Natale Virtus-Fortitudo, valido per la 15esima giornata di Serie A e in programma a Bologna il 25 dicembre alle 20.30. In una lettera firmata da Siulp, Sap, Coisp e Siap e inviata al questore, prefetto e Federazione italiana pallacanestro, i sindacati chiedono di rinviare la partita esprimendo il desiderio di "trascorrere la festa in famiglia". Alla base della presa di posizione dei poliziotti ci sono anche ragioni di natura economica in quanto il derby "comporterebbe per l'Erario un esborso maggiore attraverso gli emolumenti super festivi, tenuto conto anche del periodo con il personale a ranghi ridotti". Nella lettera viene inoltre richiamato l'episodio della notte di Natale del 1914 quando si registrò una tregua spontanea nelle trincee del fronte occidentale tra Francia e Belgio durante la Prima Guerra Mondiale: "Il Natale fermò la guerra e le sue logiche per qualche ora - sottolineano i poliziotti - Oltre un secolo dopo, la potenza evocativa del Natale e quella del buonsenso si sono svuotate di ogni efficacia davanti un incontro di basket".

Milos Teodosic Virtus Bologna 2019-2020

Milos Teodosic Virtus Bologna 2019-2020Getty Images

"Questo Natale rischia di diventare un clamoroso precedente"

"Per molti colleghi che verranno impiegati il 25 dicembre per garantire la sicurezza del derby cittadino, questo Natale rappresenterà un evento da ricordare - si legge nella lettera -. Riteniamo possa costituire un clamoroso precedente sulla pelle di centinaia di lavoratori di Polizia i quali, con il loro ormai sempre più esiguo bagaglio di diritti e, per contro, con un carico asinino di doveri, dovranno fare i conti anche con i diktat e le scelte partorite delle politiche economiche e sportive di questa città". Nel frattempo, dal punto di vista prettamente sportivo, l'attesa per la sfida cresce di giorno in giorno. Alla Virtus Segafredo Arena sono attesi circa 9mila spettatori per quello che diventerà con ogni probabilità un sold out.

Video - Highlights: Vanoli Cremona-Segafredo Virtus Bologna 78-66

07:06
0
0