From Official Website

Travis Diener è eterno: tripla decisiva da 9 metri, è in finale al The Basketball Tournament

Travis Diener è eterno: tripla decisiva da 9 metri, è in finale al The Basketball Tournament

Il 05/08/2019 alle 11:01Aggiornato Il 05/08/2019 alle 11:06

Con una tripla scagliata ben oltre l'arco, Travis Diener, 37enne playmaker della Vanoli Cremona, ha deciso la partita contro il Team Hines di Mike James, trascinando i suoi Golden Eagles alla finale del The Basketball Tournament, il torneo estivo americano che mette in palio un premio da 2 milioni di dollari.

Aveva scelto di ritirarsi a 32 anni per colpa di una schiena a pezzi, ma, per Travis Diener, il momento del vero addio sarebbe stato ancora molto lontano. Tornato a sorpresa due anni fa per riabbracciare Meo Sacchetti, l'allenatore che lo ha reso grande a Sassari, Diener ha portato Cremona alla conquista della Coppa Italia e alla semifinale playoff in questa stagione e ha scelto di rinnovare per un altro anno in maglia Vanoli.

A 37 anni, Diener sta vivendo un'impensabile seconda giovinezza e, in vista della prossima stagione, in cui punta a essere ancora protagonista a Cremona, si sta allenando ad alto livello durante l'estate. Ed è stata proprio una sua prodezza, una tripla scagliata dal palleggio da 9 metri, a chiudere la semifinale del The Basketball Tournament, il torneo estivo pro-am a eliminazione diretta che mette in palio un premio da due milioni di dollari per la squadra vincitrice. Diener, che ha chiuso con 6 punti (2/3 dall'arco e 3 assist in 18') ha lanciato i suoi Golden Eagles (una formazione costituita da ex-universitari di Marquette, il college da cui è uscito nel 2005) al successo sul Team Hines, la squadra costruita da Kyle Hines, centro del CSKA Mosca, che comprende molti giocatori visti in Europa ed Eurolega, tra cui Mike James, Aaron White, Matt Lojeski, Thomas Walkup, Bryant Dunston, Ricky Ledo, Joey Dorsey, Darius Adams e Ricky Hickman.

In finale, Diener e i Golden Eagles affronteranno il team Carmen's Crew, che schiera, tagli altri, Aaron Craft (playmaker di Trento), David Lighty (esterno visto a lungo in Italia tra Cantù, Cremona, Trento e Sassari) e LaQuinton Ross (ex-Pesaro).

Video - Diener: "Giocare così a quasi 37 anni? Merito della famiglia Vanoli, sono tutti MVP"

01:24
0
0