Resmi Siteden Alınmıştır

Del Piero: "Un anno a Sydney poi vediamo..."

Del Piero: "Un anno a Sydney poi vediamo..."

Il 17/03/2013 alle 10:31Aggiornato Il 17/03/2013 alle 10:39

Il fuoriclasse del Sydney ha assistito al Gran Premio d'Australia a Melbourne ed ha parlato del suo futuro, dell'obiettivo playoff e del team con Patrick Dempsey per correre la 24 ore di Le Mans

"E' andata abbastanza bene, come vanno tutti i pareggi, nel senso che siamo andati subito sotto e poi abbiamo avuto delle grosse occasioni per pareggiare, compreso il mio rigore sbagliato. E' stata una partita bella, emozionante, con tanti capovolgimenti, poteva finire in tutti i modi, poi alla fine il pareggio. Tanto sappiamo che mancano ancora due gare, quindi dobbiamo sperare per questi playoff fino all'ultimo". Alessandro Del Piero, ai microfoni di Sky Sport F1 nel pre gara del Gran Premio d'Australia, ha parlato del pareggio di ieri sera del suo Sydney con il Melbourne (1-1). "L'Australia? E' un Paese che offre tantissimo, mi sto trovando bene, Sydney è una bellissima città, l'attenzione nei miei confronti e' molto alta e questo sicuramente favorisce tante belle opportunità, e poi ci divertiamo con i Gran Premi. Penso di rimanere qui? Adesso vado di mese in mese! A parte gli scherzi, il prossimo anno sarò ancora qui a giocare, poi vedremo". Del Piero ha anche un team con Patrick Dempsey: "Abbiamo corso, hanno finito tre ore fa, dopo una fantastica pole position siamo arrivati sesti e settimi, quindi in zona punti. Scendero mai in pista? No, non credo, proverò la macchina".

    "La 24 Ore di Le Mans? Sarebbe fantastica - continua Del Piero - per arrivarci bisognerà allenarsi un po'. Adesso bisogna pensare ancora a giocare a pallone. Il pilota che mi piace di più? Non ne ho la più pallida idea, sono due mondi totalmente differenti, io sono per divertirmi, per scoprire cose diverse. E' uno sport ad altissima competizione, quindi sono con gli occhi sbarrati proprio per capire. E' ovvio che la Red Bull che mi ha invitato oggi e sicuramente la Ferrari, visto che sono di casa, li guarderò con più attenzione". Del Piero parla della sua ex Juve dopo il successo di ieri sul Bologna: "La avvicina ancora di più allo scudetto, complimenti a loro”.

    0
    0