Scanpix

Del Piero insegna: Owen verso l’Australia?

Del Piero insegna: Owen verso l’Australia?
Di Eurosport

Il 07/01/2013 alle 13:11Aggiornato Il 07/01/2013 alle 13:27

Il Pallone d’Oro 2001 interessa al Perth Glory: altro arrivo nella A-League dopo quello dell’ex capitano della Juventus? Per ora sono solo rumours di mercato

Il campionato di calcio australiano non sarà forse il migliore al mondo, ma dopo che Alessandro Del Piero ha aperto le frontiere, sono in molti i professionisti a fare un pensierino all’A-League, o per fare un’esperienza dall’altra parte del mondo, oppure per continuare a svolgere la propria professione, anche se non al massimo livello.

    Nelle ultime settimane, anche David Beckham, dopo aver chiuso la propria parentesi ai Los Angeles Galaxy, è stato associato al campionato australiano. L’ultimo, in ordine di tempo, è invece Michael Owen, ex di Liverpool, Real Madrid, Newcastle, Manchester United e attualmente allo Stoke City.

    Le news di calciomercato danno l’ex Pallone d’Oro al Perth Glory, classe 1979, anche se i dirigenti della squadra australiana ci vanno con i piedi di piombo. “Siamo molto interessati ad Owen ma dobbiamo ancora ascoltare le sue richieste. Non si può fare nulla prima di aver parlato con lui".

    “Michael è un giocatore dal grande pedigree, ma non è la direzione che voglio dare al club - ha fatto sapere il coach del Perth Ian Ferguson – cerco giocatori giovani che abbiamo buona gamba. Non so se Michael possa fare al caso nostro”.

    Quattro presenze e zero gol quest’anno in Premier League, una presenza e zero gol in Fa Cup: sì, forse a Owen un cambio d’aria farebbe bene.

    0
    0