Getty Images

Il gran gol di Rashford premia l'Inghilterra, Portogallo facile con l'Algeria

Il gran gol di Rashford lancia l'Inghilterra, Portogallo facile con l'Algeria

Il 07/06/2018 alle 23:12Aggiornato Il 07/06/2018 alle 23:43

Nelle amichevoli internazionali che precedono i Mondiali di Russia non ci sono sorprese. L'attaccante del Manchester United sblocca il match con la Costa Rica con una prodezza da fuori area prima del raddoppio di Welbeck. Gonçalo Guedes è decisivo nella facile vittoria dei portoghesi sull'Algeria (3-0).

È iniziato l'ultimo giro di amichevoli internazionali prima dei Mondiali di Russia, al via giovedì 14 giugno con la sfida tra i padroni di casa e l'Arabia Saudita. L'Inghilterra non ha problemi a battere la Costa Rica (inserita nel Gruppo E con il Brasile). Finisce 2-0 per la nazionale di Gary Neville, con Marcus Rashford in evidenza grazie al gran gol che sblocca la sfida. Il talento del Manchester United riceve palla ai 25 metri e fa partire una traiettoria velenosa che si spegne sul secondo palo, ingannando Keylor Navas.

Nella ripresa gli inglesi sigillano il risultato con il raddoppio di testa di Danny Welbeck, imbeccato da Dele Alli. Poco prima Keylor Navas era stato decisivo con una gran parata sulla bordata da fuori area di Jordan Henderson, bissando il grande intervento del primo tempo su Vardy. Il prossimo impegno per la Nazionale dei Tre Leoni sarà quello dell'esordio mondiale, lunedì 18 giugno con la Tunisia.

Tutto facile per il Portogallo, che torna al successo dopo 3 gare rifilando un rotondo 3-0 all'Algeria. Mattatore del match è Gonçalo Guedes che apre le danze al quarto d'ora su suggerimento di testa di Bernardo Silva e si ripete nella ripresa incornando il cross mancino di Guerreiro. In mezzo il primo gol in Nazionale di Bruno Fernandes, trovato a centro area da Cristiano Ronaldo. 74 minuti di match per CR7, alla sua 150esima presenza con maglia della Nazionale e sostituito da Andre Silva. Anche per la squadra di Fernando Santos è stato l'ultimo match prima di Russia 2018. Appuntamento a mercoledì 20 giugno, quando a Sochi sarà grande sfida con la Spagna.

Video - Ronaldo: “Non è il momento giusto per parlare del mio futuro, ma volevo essere onesto coi tifosi"

00:44
0
0