Getty Images

Staffetta Lautaro-Dybala e l'Argentina batte 6-1 l'Ecuador in amichevole

Staffetta Lautaro-Dybala e l'Argentina batte 6-1 l'Ecuador in amichevole

Il 13/10/2019 alle 19:27Aggiornato Il 13/10/2019 alle 19:30

Ad Elche vince l'Argentina con un secco 6-1 sull'Ecuador grazie ai gol di Alario, Espinoza (autogol), Paredes (rigore), Pezzella, Dominguez e Ocampos. Lautaro Martinez gioca il primo tempo e lascia il posto a Dybala nella ripresa.

Dopo il pareggio contro la Germania, l’Argentina trova il successo con l’Ecuador con un netto 6-1. Scaloni continua i suoi esperimenti, concedendo un tempo per uno a Lautaro Martinez e Dybala. Buone prove anche per Pezzella e de Paul, gli ‘altri italiani’ in campo, con Alario ad aprire il match per l’Albiceleste.

Cronaca

Argentina avanti con il gol di Alario che di testa supera Ortiz Angulo dopo 20 minuti di gioco. L’attaccante del Bayer Leverkusen si intende a meraviglia con Lautaro Martinez, tanto che entrambi hanno una chance ben costruita per firmare il gol del 2-0. Il raddoppio arriva al 27’ con l’autorete di Espinoza che batte il proprio portiere sul tentativo di Acuña. Il primo tempo si chiude con il rigore di Leandro Paredes, penalty conquistato proprio da Lautaro Martinez che ha anche un timido confronto con l’ex Roma per calciare dagli 11 metri.

Nella ripresa tocca a Dybala, ma l’Ecuador ha un guizzo d’orgoglio con il gol di Mena Delgado. Nell’Argentina entrano anche Guido Rodriguez e Nicolas Delgado e l’Albiceleste trova il gol del poker con il difensore della Fiorentina Pezzella che va a segno di testa su assist di Dybala. L’attaccante della Juventus ha una doppia chance, ma non trova lo specchio della porta, poi tocca a Dominguez e a Ocampos chiudere il match sul 6-1.

Tabellino

Le formazioni iniziali

Argentina (4-4-2): Marchesin; Foyth, Pezzella, Kannemann, Acuña; N.Gonzalez, L.Paredes, de Paul, Ocampos; Alario, Lautaro Martinez. Ct: Lionel Scaloni

Ecuador (4-2-3-1): Ortiz Angulo; Espinoza, Aimar Alvarez, Arreaga, Estupinan; Cifuentes Caicedo, Mendez; Plata, Junior Sornoza, Castillo Arroyo; Estrada Martinez. Ct: Jorge Celico

Marcatori: 20' Alario (A), 27' aut. Espinoza (A), 32' rig. Paredes (A); 49' Mena Delgado (E); 66' Pezzella (A), 82' N.Dominguez (A), 86' Ocampos (A)

Video - Lavagna tattica: Pjanic, Bentancur e Cuadrado: ecco come la Juve ha battuto l'Inter di Conte

01:46
0
0