Getty Images

Giochi Asiatici: oro alla Corea del Sud, Son evita il servizio militare

Giochi Asiatici: oro alla Corea del Sud, Son evita il servizio militare
Di Eurosport

Il 01/09/2018 alle 16:29Aggiornato Il 01/09/2018 alle 17:28

Giochi asiatici alla Corea del Sud: sospiro di sollievo per l'attaccante del Tottenham Heungv Min Son; sarà quindi esentato dalla leva militare.

La Corea del Sud ha vinto la medaglia d'oro ai Giochi Asiatici nel torneo di calcio. In finale le Tigri Asiatiche hanno battuto il Giappone per 2-1 con le reti di Lee Seung-Woo e Hwang Hee-Chan. Di Ueda la rete della bandiera per il Giappone. Tutte le reti sono giunte ai tempi supplementari dopo che i novanta minuti si erano chiusi sullo 0-0: la Corea si era portata sul 2-0 prima che Il Giappone riaprisse i giochi, senza però riuscire ad afferrare il pari che avrebbe forzato il match ai tiri di rigore.

La vittoria della Corea del Sud consente all'attaccante del Tottenham Son Heung-min di evitare due anni di servizio militare che ne avrebbero compromesso la carriera a livello internazionale. La vittoria nei Giochi Asiatici era l'ultima chance per il 26enne esterno coreano degli Spurs di evitare il servizio di leva, obbligatorio entro i 27 anni. Sospiro di sollievo anche per il Tottenham di Mauricio Pochettino, dunque, ma soprattutto per il diretto interessato che al fischio finale ha potuto finalmente liberare la sua gioia: davvero sfrenati i festeggiamenti dell'attaccante autore di due gol al Mondiale di Russia 2018.


Video - Nostalgia Italia: il giorno in cui Moreno e la Corea ci fecero piangere

01:24
0
0