Getty Images

Lewandowski ubriaca il Colonia. Alla festa del Bayern si aggiungono Coutinho e Perisic

Lewandowski ubriaca il Colonia. Alla festa del Bayern si aggiungono Coutinho e Perisic

Il 21/09/2019 alle 17:19Aggiornato Il 21/09/2019 alle 18:19

All’Allianz Arena la squadra di Kovac cala il poker, sale momentaneamente in vetta alla Bundesliga e festeggia nel migliore dei modi il primo giorno dell'Oktoberfest 2019. Il polacco firma una doppietta e sale a 11 gol in 7 match ufficiali. A segno anche i due ex Inter

Se hai Lewandowski in squadra, stai pur certo che segnerà. La legge del polacco trova conferme nelle prime 7 uscite del Bayern Monaco tra Bundesliga, Champions e Coppa di Germania. Con i due sigilli contro il Colonia, i gol stagionali di Robert salgono a quota 11 e siamo solo a metà settembre. Per i tifosi bavaresi una ragione in più per festeggiare il 209° Oktoberfest con i loro idoli attuali e del passato (avvistato anche Luca Toni all’Allianz Arena).

Bixente Lizarazu, Giovanni Elber e Luca Toni prima di Bayern-Colonia

Bixente Lizarazu, Giovanni Elber e Luca Toni prima di Bayern-ColoniaGetty Images

Il Colonia non fa nulla per opporre resistenza alla corazzata di Kovac che in attacco concede un turno di riposo a Coman lanciando Gnabry. Dopo due minuti è già sotto con la solita zampata di Lewa. Se il primo tempo i Campioni di Germania hanno pietà dei "caproni” e abbassano il ritmo, nella ripresa non c’è storia. Oltre alla terza doppietta stagionale dell’ex bomber polacco del Dortmund, arrivano due gioie anche per gli ex interisti Coutinho e Perisic (il brasiliano al primo gol in Germania e il croato al secondo in 4 partite). Dopo gli addii di Ribery e Robben, i nuovi acquisti si stanno integrando alla perfezione negli schemi dei bavaresi. La stagione è lunga e le avversarie, il Lipsia di Timo Werner in primis, agguerrite. Ma la banda di Kovac ha tutti i mezzi per mettere le mani sull'ottavo Meisterschale consecutivo.

La cronaca in 6 momenti chiave

2’ VANTAGGIO DEL BAYERN – Spietati i bavaresi all’inizio del match. Tolisso recupera un ottimo pallone a centrocampo, Coutinho di tacco cede a Kimmich che ispira Lewandowski al limite dell'area: il polacco anticipa Bornauw e Horn e con una deviazione dello stesso difensore segna il suo 201° gol in 250 partite al Bayern. Inizio da incubo per il Colonia

12’ PALO DI COUTINHO - Sugli sviluppi di un calcio di punizione da posizione defilata, il brasiliano ex Inter colpisce il palo con un destro a giro insidiosissimo

47’ RADDOPPIO DEL BAYERN - Kimmich su calcio d'angolo pennella sulla testa di Lewandowski che salta più in alto di tutti e sfonda la porta! Doppietta del polacco, la terza in stagione

61’ RIGORE E TRIS DEL BAYERN - Coutinho viene atterrato in area da Ehizibue mentre sta calciando. L'arbitro non ha dubbi e indica il dischetto. Espulsione per la regola dell'ultimo uomo per l’olandese. Il brasiliano (costretto a calciare due volte a causa di un’interferenza di un bavarese al primo tentativo) spiazza il portiere del Colonia

63’ PALO DI KIMMICH – Dominio totale dei bavaresi: anche il tedesco colpisce il palo da lontanissimo

72’ POKER DEL BAYERN - Coutinho serve Perisic appena dentro l'area e l'esterno scaglia un diagonale rasoterra in porta, imprendibile per Horn. 4-0 Bayern e secondo gol per l’ex Inter in Bundes

Robert Lewandowski; Philippe Coutinho

Robert Lewandowski; Philippe CoutinhoImago

Il momento social del match

Che i festeggiamenti, alcolici e non, abbiano inizio...

Il migliore in campo

Lewandowski. 202 gol in 250 partite con il Bayern Monaco. Raggiunto l’ex attaccante tedesco di Fortuna Düsseldorf e Borussia Mönchengladbach, Peter Meyer, nel primato di reti segnate nelle prime 5 di campionato (9). Robert sta disintegrando ogni record. La sua stagione promette fuochi d’artificio e siamo solo al primo mese di Bundesliga.

Il tabellino

BAYERN MONACO-COLONIA 4-0 (primo tempo 1-0)

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Süle, Boateng (dal 57’ Martinez), Hernandez; Kimmich (dal 70’ Cuisance), Tolisso; Gnabry, Coutinho, Perisic; Lewandowski (dal 70’ Muller)

Colonia (4-5-1): Horn; Ehizibue, Bornauw, Czichos, Hector; Schindler, Skhiri, Höger (dal 79’ Bader), Drexler, Kainz (dal 64’ Mere); Cordoba

Arbitro: P. Ittrich (Germania),

Gol: 2’ e 47’ Lewandowski, 61’ Coutinho (R), 72’ Perisic

Assist: Kimmich (x2), Coutinho

Ammoniti: Boateng, Hernandez, Cuisance

Espulsi: Ehizibue

0
0