Getty Images

Borussia Dortmund da sogno: Reus e Paco Alcacer ribaltano il Bayern, finisce 3-2

Borussia Dortmund da sogno: Reus e Paco Alcacer ribaltano il Bayern, finisce 3-2

Il 10/11/2018 alle 20:28Aggiornato Il 10/11/2018 alle 21:00

Al termine di una partita spettacolare la squadra di Favre conquista 3 punti pesantissimi e si conferma padrona della Bundesliga: ora i gialloneri sono a +4 sul Borussia Moenchengladbach e a +7 sui bavaresi. Colpito due volte da Lewandowski, il Dortmund risponde con una doppietta di Reus e trova il gol partita grazie a Paco Alcacer.

Prova di forza del Borussia Dortmund che batte 3-2 il Bayern Monaco nel Clasico tedesco e va in fuga al comando della Bundesliga. I gialloneri ora hanno 4 punti di vantaggio sulla loro più immediata inseguitrice, il Borussia Moenchengladbach, e 7 sul Bayern di Kovac, la cui panchina torna a scricchiolare. Due volte in vantaggio grazie a uno spietato Lewandowski, i bavaresi subiscono la reazione del Dortmund che pareggia due volte con Reus prima di piazzare l'allungo decisivo con Paco Alcacer, ancora una volta a segno dopo essere partito dalla panchina. Brivido al 95' quando viene annullato per fuorigioco un fantastico gol di tacco di Lewandowski.

La cronaca

Partenza a razzo delle due squadre che giocano a viso aperto regalando continui capovolgimenti di fronte. La prima grande occasione capita sul destro di Reus, che anticipa Hummels e si invola a tu per tu con Neuer: la conclusione è troppo debole e il portiere del Bayern si salva in tuffo. Zagadou salva su un destro a botta sicura di Gnabry al minuto 18, poi al 26' la squadra di Kovac sblocca il risultato: perfetto cross dalla destra di Gnabey per Lewandowski, Zagadou si perde l'attaccante polacco che trafigge Hitz con un colpo di testa in tuffo. Vantaggio meritato per i bavaresi che al 33' vanno vicini al raddoppio con un sinistro di Ribery sul quale Hitz si rifugia in corner. Si va al riposo con il Bayern in vantaggio che, prima dell'intervallo, abbassa il ritmo e si limita al possesso palla.

Marco Reus in Borussia Dortmund-Bayern Monaco

Marco Reus in Borussia Dortmund-Bayern MonacoGetty Images

Nella ripresa non c'è un attimo di tregua. Al 49' Reus, steso da Neuer in piena area, si procura un rigore netto e dal dischetto spiazza Neuer per l'1-1. Dura pochissimo la gioia del Dortmund perché 3 minuti dopo il Bayern torna in vantaggio con una splendida azione corale conclusa con un colpo di testa da due passi di Lewandowski che deve solo spingere la palla oltre la linea bianca. Ma il Bayern sbanda paurosamente e il Borussia inizia a divorarsi palle gol in serie: al 59' Kimmich respinge sulla linea un destro di Reus, al 62' Boateng salva alla disperata su Paco Alcacer che invece di tirare a porta vuota tenta un dribbling di troppo. Il pari è nell'aria e arriva al 67': cross dalla destra di Piszczek e destro al volo a incrociare di Reus che spedisce la palla nell'angolino dove Neuer non può arrivare. Ora il Westfalenstadion è una bolgia e la squadra di Favre capisce che può vincere. Al 76' contropiede perfetto dei gialloneri: Witsel pesca in profondità Paco Alcacer che si presenta davanti a Neuer e lo batte con uno scavetto. Assedio finale del Bayern: Reus sfiora una beffarda autorete di testa, poi al minuto 95 Lewandowski segna con un fantastico colpo di tacco su cross basso di Kimmich. Il capolavoro del polacco, però, è vanificato dalla bandierina del guardalinee che segnala un evidente fuorigioco. Finisce 3-2 e adesso il Borussia può pensare davvero in grande.

La delusione dei giocatori del Bayern Monaco dopo il ko con il Borussia Dortmund

La delusione dei giocatori del Bayern Monaco dopo il ko con il Borussia DortmundGetty Images

La statistica

8 - Con il gol segnato al Bayern Monaco, Paco Alcacer ha raggiunto quota 8 reti nelle sue prime 6 presenze in Bundesliga. L'unico giocatore nella storia del massimo campionato tedesco a far registrare questo score era stato Gert Dorfel nel 1963 con la maglia dell'Amburgo.

Paco Alcacer esulta dopo il gol del 3-2 al Bayern Monaco

Paco Alcacer esulta dopo il gol del 3-2 al Bayern MonacoGetty Images

Il tweet

Il migliore

Marco REUS - Partita totale la sua. Firma una doppietta con un rigore perfetto e uno straordinario destro al volo a incrociare. Kimmich gli nega sulla linea la tripletta personale. Semina il panico nella difesa del Bayern creando puntualmente la superiorità numerica a ogni ripartenza.

Il peggiore

Mats HUMMELS - Dopo dieci minuti Reus lo brucia e vola verso Neuer. Con la difesa del Bayern altissima, l'anello debole è proprio lui. E quando Sancho lo semina a inizio ripresa, Kovac capisce che è arrivato il momento di sostituirlo. Esce dal campo sofferente, probabilmente vittima di un problema muscolare.

Il tabellino

Borussia Dortmund-Bayern Monaco 3-2

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Hitz; Piszczek, Akanji, Zagadou, Hakimi; Witsel, Weigl (46' Dahoud); Sancho, Reus, Bruun Larsen (82' Delaney); Gotze (60' Paco Alcacer). All. Favre.

Bayern Monaco (4-1-2-3): Neuer; Kimmich, Hummels (66' Sule), Boateng, Alaba; Javi Martinez; Muller (82' Wagner), Goretzka; Gnabry (74' Renato Sanches), Lewandowski, Ribery. All.: Kovac.

Arbitro: Manuel Grafe di Berlino.

Reti: 26' Lewandowski (BA), 49' rig. Reus (BO), 52' Lewandowski (BA), 67' Reus (BO), 74' Paco Alcacer (BO).

Note - Recupero 2'+6'. Ammoniti Weigl, Akanji, Hitz (BO), Ribery, Wagner (BA).

Video - Che storia Alphonso Davies, dal campo profughi in Ghana al Bayern Monaco

01:28
0
0