Getty Images

La Bundesliga dice no alla Super Champions: "Conseguenze inaccettabili"

La Bundesliga dice no alla Super Champions: "Conseguenze inaccettabili"

Il 15/05/2019 alle 17:13

La Lega calcio tedesca (DFL) e i suoi club hanno respinto all'unanimità le proposte di riforma della UEFA Champions League.

La Lega calcio tedesca (DFL) e i suoi club hanno respinto all'unanimità le proposte di riforma della UEFA Champions League. In una dichiarazione rilasciata dopo l'AGM di mercoledì, la DFL ha dichiarato che tutti i 36 club professionistici tedeschi sono contrari alle riforme proposte, che vedrebbero la Champions ristrutturata in un sistema a tre livelli dal 2024. Le riforme sono state proposte dall'European Club Association (ECA), di cui fanno parte 13 membri della DFL tra cui il Bayern Monaco e il Borussia Dortmund. Una proposta al vaglio della UEFA, nonostante la feroce opposizione da parte dei campionati nazionali.

La riforma delle coppe europee così come pensate dall'ECA, secondo il CEO della DFL Christian Seifert "avrebbe conseguenze inaccettabili per i campionati nazionali in Europa e pertanto non dovrebbe essere implementata in questa forma". "Non dobbiamo permettere che i tradizionali campionati nazionali diventino meno attraenti per milioni di persone in tutto il continente", ha aggiunto.

Video - Werder Brema-Bayern Monaco 2-3, che partita! Rivivi gli highlights

01:06
0
0