Getty Images

Il Bayern è già padrone della Bundesliga: 2-0 a un derelitto Schalke con James e Lewandowski

Il Bayern è già padrone della Bundesliga: 2-0 a un derelitto Schalke con James e Lewandowski

Il 22/09/2018 alle 20:23Aggiornato Il 26/09/2018 alle 00:07

La formazione di Kovac vola in solitaria in testa al campionato e a punteggio pieno dopo quattro giornate. A Gelsenkirchen, un gol per tempo: all'8' l'ex Real insacca in elevazione mentre il polacco (a tre anni esatti dai 5 gol in 9 minuti contro il Wolfsburg) chiude i conti dal dischetto al 64'. Lite Di Santo-Tedesco nel club dei minatori, sempre più ultimo a quota 0.

Bayern vittorioso a Gelsenkirchen contro un derelitto Schalke (sempre più ultimo a 0 punti) grazie a un 2-0 firmato da James Rodriguez e Robert Lewandowski. Un gol per tempo che, tradotto in soldoni, equivale al primo posto in solitaria e a punteggio pieno (a quota 12) dopo appena quattro turni.

Daniel Caligiuri et Robert Lewandowski lors de Schalke 04-Bayern Munich / Ligue 1

Daniel Caligiuri et Robert Lewandowski lors de Schalke 04-Bayern Munich / Ligue 1Getty Images

La cronaca della partita

La partita si sblocca subito: dopo una serie di cross dalla bandierina, quello vincente è indirizzato dall'ex Goretzka sulla testa di James Rodriguez, abile a materializzarsi sul primo tempo e a insaccare in elevazione.

James Rodríguez trifft zum 1:0 (FC Schalke 04 vs. FC Bayern München)

James Rodríguez trifft zum 1:0 (FC Schalke 04 vs. FC Bayern München)Getty Images

Il Bayern è padrone del campo, mentre i "minatori" non riescono a esprimersì là davanti coi vari Uth, Di Santo ed Embolo. Prima della fine del primo tempo si conterà ancora (al 21') una pericolosa conclusione dal limite di Alaba, ben respinta in corner da Fährmann. Nella ripresa suona la medesima musica. Al 50', però, Lewandowski, dopo uno scambio prolungato col generoso Ribéry, calcia incredibilmente a lato a porta vuota e da due passi. Il gol del raddoppio, che chiude definitivamente la partita, arriva al 64' su calcio di rigore, assegnato per via diuno sgambetto in area di Schöpf ai danni di James: dagli undici metri, Lewandowski trova il modo di farsi perdonare insaccando all'angolino. Lo Schalke non reagisce, arriva alla trequarti e si perde. Il Bayern trova addirittura il modo per risparmiare energie e trascinare al triplice fischio il 2-0 senza alcun problema.

James Rodriguez of Bayern Munich celebrates with teammates

James Rodriguez of Bayern Munich celebrates with teammatesGetty Images

La statistica chiave

Robert Lewandowski festeggia con un gol su rigore il terzo anniversario dalla sua impresa da Guinness dei Primati, ovvero i 5 gol in 9 minuti (da subentrato) contro il Wolfsburg. Era il 22 settembre 2015.

Il tweet

Il migliore

James RODRIGUEZ (Bayern Monaco): una trottola. Travolgente la sua torre in occasione del gol vantaggio, va a procurarsi anche il calcio di rigore che regala il raddoppio. Rientra spesso ad aiutare i propri compagni in difesa.

Il peggiore

Franco DI SANTO (Schalke 04): l'uomo di punta di collegamento tra centrocampo e attacco risulta non pervenuto, a tratti indisponente. Quando viene tolto (dalla disperazione) trova pure il modo di discutere con mister Tedesco. Esempio da non imitare.

Il tabellino

SCHALKE 04-BAYERN MONACO 0-2

Schalke 04 (3-4-1-2): Fährmann; Sané, Naldo, Nastasic; Caligiuri, Rudy, McKennie (54' Bentaleb), Schöpf; Di Santo (65' Harit); Uth (73' Burgstaller), Embolo. All.: Tedesco.

Bayern Monaco (4-3-3): Neuer; Kimmich, Süle, Hummels, Alaba; Thiago, Goretzka, Müller; James Rodriguez (87' Renato Sanches), Ribéry (84' Gnabry), Lewandowski (79' Wagner). All.: Kovac.

Arbitro: Daniel Siebert di Berlino.

Gol: 8' James Rodriguez (B), 64' rig. Lewandowski (B).

Note - Recupero 0+3. Ammoniti: Naldo, Caligiuri, Wagner.

Video - Che storia Alphonso Davies, dal campo profughi in Ghana al Bayern Monaco

01:28
0
0