Getty Images

Bayern Monaco beffato al 91': l'Augsburg pareggia con Finnbogason in pieno recupero

Bayern Monaco beffato al 91': l'Augsburg pareggia con Finnbogason in pieno recupero

Il 19/10/2019 alle 17:28Aggiornato Il 19/10/2019 alle 19:13

Dopo la sconfitta contro l'Hoffenheim, il Bayern Monaco non riesce ancora a vincere. A fermare i bavaresi è l'Augsburg che pareggia nel recupero grazie a Finnbogason. La squadra di Kovac subisce subito la rete di Richter al primo minuto, ma Lewandowski e Gnabry ribaltano il match. Sembra tutto fatto per il Bayern, ma nel finale arriva la doccia fredda. Si fa male anche Süle.

Dopo la clamorosa sconfitta contro l'Hoffenheim, il Bayern non vince ancora. Finisce 2-2 il derby bavarese contro l'Augsburg. La squadra di Kovac fallisce l'opportunità di tornare momentaneamente in testa alla Bundesliga e ora il Borussia Moenchengladbach può addirittura fuggire.

Il Bayern subisce il gol dopo 30 secondi di Richter, ma dopo poco il solito Lewandowski pareggia i conti. Nella ripresa Gnabry porta in vantaggio i suoi e sembra tutto fatto per i biancorossi: l'Augsburg non riesce più a superare la metà campo e solo le grandissime parate di Koubek tengono a galla i padroni di casa. Quando ormai è tutto deciso arriva la doccia fredda, con il gol di Finnbogason in pieno recupero e il 2-2 finale.

Robert Lewandowski (FC Bayern München)

Robert Lewandowski (FC Bayern München)Getty Images

Kovac per la sesta volta di fila tiene fuori Muller, cosa mai successa. Thomas però entra nel finale e si mangia due gol clamorosi. Fortuna per l'allenatore bavarese un Lewandowski forse mai così prolifico in carriera. Sotto esame comunque la squadra bavarese, che oggi comunque gioca bene ma non chiude il match. Buon punto invece per la squadra di Augusta, che immeritatamente ma con tanto cuore torna a casa con un punto contro un avversario molto più forte. La giornata non è positiva, considerando che Süle: si sospetta la lesione al legamento crociato per il centrale.

Tabellino

AUGSBURG: Koubek - Lichtsteiner, Jedvaj, Oxford (dal 63' Jensen), Uduokhai, Max - Khedira, Moravek - Vargas, Niederlechner (dal 68' Finnbogason), Richter (dall'82' Cordova).

BAYERN MONACO: Neuer - Pavard, Süle (dal 9' Alaba), Martínez, Hernández - Kimmich, Thiago - Gnabry (dall'86' Goretzka), Coutinho (dall'80' Muller), Coman - Lewandowski

GOL: Richeter (A), Lewandowski (B), Gnabry (B), Finnbogason (A),

ASSIST: Khedira (A), Gnabry (B), Cordova (A)

AMMONITI: Kimmich (B), Thiago (B), Richter (A), Khedira (A), Martinez (B),

ESPULSI: Nessuno

ARBITRO: Siebert

La cronaca in 11 momenti chiave

01' SUBITO IL GOL DELL'AUGSBURG! Richter la passa a Khedira, che lancia di testa riserve Richter che da sette metri non sbaglia.

08' ANCORA RICHTER: Sule rimane a terra dolorante per un problema al ginocchio, Richter gli ruba palla e tira in porta, di un soffio sul fondo.

13' PAREGGIO BAYERN COL SOLITO LEWANDOWSKI: Cross dalla destra, palla dentro per l'attaccante che di testa la mette dentro.

38' PALO DI GNABRY: Cross di Alaba per Gnabry che al volo di piattone la colpisce bene, ma prende in pieno il palo.

39' INCREDIBILE OCCASIONE BAYERN: Due volte vicino al gol il Bayern, la prima in mischia ma sulla linea la palla viene respinta, pocopo altro tiro da dentro l'area ma il portiere col corpo respinge.

48' BAYERN IN VANTAGGIO: Fa tutto da solo il giocatore del Bayern. Dalla fascia si accentra, prende la mira e dal limite dell'area di sinistro la mette nell'angolino basso.

Der FC Bayern München schlägt den FC Augsburg

Der FC Bayern München schlägt den FC AugsburgGetty Images

51' SALVA TUTTO KOUBEK: Grande parata del portiere sul tiro di Coutinho servito splendidamente da Gnabry da pochi passi.

59' KOUBEK PARA ANCORA: Ancora Gnabry al tiro e ancora Koubek gli dice di no, respingendo col piede un bel diagonale.

61' LEWANDOWSKI LA METTE ALTA: Cross di Martinez per l'attaccante che salta più alto di tutti ma la mette alta.

78' KOUBEK FENOMENO SU COMAN: Assist al volo di Lewandowski per Coman in mezzo che colpisce a botta sicura, ma è straordinario Koubek a dirgli di no.

91' FINNBOGASON! 2-2 INCREDIBILE: Dalla destra percussione di Cordova, palla in mezzo e l'attaccante da due passi la mette dentro.

Il momento social

MVP

Serge GNABRY : Un gol, un assist, un palo. Giornata di grazia, gli riesce praticamente tutto ed è assolutamente l'uomo decisivo di questa partita.

Promosso

Tomáš KOUBEK: Se l'Augsburg rimane in partita sino alla fine è solo merito del suo portiere. Nel secondo tempo salva i suoi in ben quattro occasioni.

Bocciato

Florian NIEDERLECHNER: Mentre Richter tiene alta la squadra e crea tantissimi pericoli dalle parti di Neuer, Niederlechner non si vede mai. Un fantasma in campo.

Video - Il Bayern Monaco rimonta il Tottenham ma perde ai rigori: gli highlights della finale di Audi Cup

01:28
0
0