Getty Images

Il Bayern si consola con Coutinho: ufficiale l'accordo per il prestito dal Barcellona

Il Bayern si consola con Coutinho: ufficiale l'accordo per il prestito dal Barcellona

Il 17/08/2019 alle 00:03Aggiornato Il 17/08/2019 alle 00:12

Il brasiliano, chiuso al Barcellona dall'arrivo di Griezmann, ha scelto di non attendere il concretizzarsi di un possibile scambio fra Barça e PSG per Neymar e vola a Monaco di Baviera che conclude l'operazione sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto.

Dopo 8 anni l’appuntamento con i tre punti all’esordio in Bundesliga è stato fallito però il Bayern Monaco può consolarsi con un grande colpo: l’arrivo di Philippe Coutinho dal Barcellona. Oggetto del desiderio anche del PSG, che l’avrebbe voluto inserire in un potenziale affare con Neymar, il centrocampista offensivo brasiliano nelle prossime ore volerà a Monaco di Baviera per legarsi al club bavarese.

Prestito con diritto di riscatto

Stanco di aspettare gli sviluppi sull’asse Barcellona-Parigi, Coutinho domenica volerà a Monaco per legarsi al suo nuovo club con la formula del prestito oneroso biennale (15/20 milioni) con diritto di riscatto fissato per una cifra di oltre 120 milioni di euro. Pagato 160 milioni appena due stagioni fa, Coutinho lascia il Barcellona in prestito senza aver mai mostrato i lampi mostrati nel Liverpool. Un’operazione destinata anche probabilmente a chiudere definitivamente per i blaugrana la prospettiva di arrivare a Neymar. Dal Brasile, giurano che questa mossa rimetta in pole position il Real Madrid che sarebbe pronto a rifarsi col PSG per assicurarsi le prestazioni di O’Ney.

Video - Lozano al Napoli è cosa fatta. Il Bayern tenta Coutinho: la giornata di calciomercato in 1 minuto

01:00
0
0