Getty Images

Il 18enne Joshua Zirkzee salva il Bayern Monaco nel finale: è 1-3 a Friburgo

Il 18enne Joshua Zirkzee salva il Bayern Monaco nel finale: è 1-3 a Friburgo
Di Eurosport

Il 18/12/2019 alle 22:37Aggiornato Il 18/12/2019 alle 23:07

Il Bayern è bloccato sull'1-1 a Friburgo fino al 90', poi il 18enne Il 18enne Joshua Zirkzee entra e risolve la gara. I bavaresi alla fine passano 3-1 e volano al 3° posto a 30 punti, gli stessi del Borussia Dortmund. Fa festa anche il Borussia Mönchengladbach che passa 2-0 sul Paderborn e riaggancia il Lipsia in vetta a quota 34 punti.

Il 16esimo turno della Bundesliga si completa con una serata ricca di emozioni. Dopo i pirotecnici risultati degli anticipi di martedì sera – su tutti il 3-3 tra Borussia Dortmund e Lipsia – tutta l’attesa era sulle sfide di Bayern Monaco e Borussia Moenchengladbach.

I bavaresi devono faticare non poco a Friburgo. Lewandowski porta avanti il Bayern, ma il nazionale italiano Vincenzo Grifo trova l’1-1 per il Friburgo. Serve così l’ingresso in campo dell’olandese classe 2001 Joshua Zirkzee per regalare al Bayern Monaco 3 preziosissimi punti. Il suo gol nel finale infatti apre la strada al successo, suggellato poi dal Gnabry per l’1-3 finale. Una vittoria che vale al Bayern Monaco il volo al 3° posto della classifica a quota 30; gli stessi punti del Borussia Dortmund.

Joshua Zirkee - Friburgo-Bayern Monaco 1-3

Joshua Zirkee - Friburgo-Bayern Monaco 1-3Getty Images

Non tradisce nemmeno il Borussia Moenchengladbach, chiamato al riscatto dopo il ko nel weekend col Wolfsburg. Il ‘Gladbach non poteva però davvero sbagliare dopo il rallentamento ieri del Lipsia e soprattutto la partita in casa contro il fanalino di coda Paderborn: 2-0 Borussia Moenchengladbach firmato Plea e Stindl; 3 punti che valgono l’aggancio a quota 34 in vetta alla classifica al Lipsia

Le altre

  • Bayer Leverkusen-Herta Berlino 0-1
  • Eintracht Francoforte-Colonia 2-4
  • Wolfsburg-Schalke 04 1-1