Imago

L'assurdo aneddoto di Klopp: "Dopo la Bundesliga vinta nel 2011 mi risvegliai solo su un camion"

L'assurdo aneddoto di Klopp: "Dopo la Bundesliga vinta nel 2011 mi risvegliai solo su un camion"

Il 06/09/2019 alle 17:07Aggiornato Il 06/09/2019 alle 21:05

Nel documentario di Amazon dedicato al Borussia Dortmund, l'allenatore tedesco del Liverpool racconta un incredibile retroscena a seguito dei festeggiamenti per la Bundesliga vinta nel 2011 alla guida dei gialloneri: una storia veramente spassosa a base di alcool, autostop e un rientro a casa su una macchina che trasportava polli d'allevamento.

Jurgen Klopp non è solo l’allenatore più vincente del 2019. E’ molto di più e per questo non c’è appassionato di calcio che non nutra simpatia o rispetto per il tecnico tedesco del Liverpool. In un mondo di ipocriti o di frasi fatte, l’allenatore dei Reds è un persona senza filtri che non solo riesce a creare un legame unico con i propri giocatori e con i propri tifosi, ma non ha nemmeno paura di raccontare con naturalezza e grande autoironia anche episodi che magari alcuni non narrerebbero sotto tortura, perché magari li farebbero sembrare imperfetti o poco autoritari. L’ultimo spassoso aneddoto raccontato dal 52enne tecnico originario di Stoccarda nel documentario Amazon “The Sportsman”, riguarda il primo campionato tedesco vinto da allenatore col Borussia Dortmund e festeggiato con fiumi di alcool e con un risveglio molto inconsueto...

" Ho esagerato con l’alcol dopo la Bundesliga vinta nel 2011, il che si può vedere benissimo anche da alcune interviste. E quello che mi ricordo non è che abbia granché senso. Ma una cosa me la ricordo: dopo la festa in campo, mi sono svegliato da solo dentro un camion, nel garage dello stadio. Quello me lo ricordo, ma non ho idea di cosa abbia fatto nelle ore precedenti…"

La parte più spassosa di questo racconto però deve ancora arrivare e riguarda il ritorno a casa in autostop, in compagna dell’amministratore delegato del Borussia Dortmund, Hans-Joachim Watzke su un auto molto, molto speciale...

" Per rientrare a casa dato che le strade erano tutte bloccate a causa dei festeggiamenti non ci è rimasto altro che fermare una macchina per strada. Watzke fermò questo signore turco su una station wagon. Gli disse ‘dacci un passaggio’, lui rispose di no, Watzke tira fuori 200€ e gli disse ‘oh sì che ce lo dai’. Quindi lui si siede davanti e io di dietro. Continuo a sbattere la testa sul vetro perché sono stanco, ma sento un rumore strano. ‘Cluck. Cluck. Cluck’. Pensavo di sognare, ma era tutto vero: il bagagliaio della macchina era pieno di polli."
Jürgen Klopp festeggia il titolo del Borussia Dortmund sul campo con un boccale gigante di birra in mano.

Jürgen Klopp festeggia il titolo del Borussia Dortmund sul campo con un boccale gigante di birra in mano.Getty Images

Si dice che il primo scudetto non si scorda mai e, anche al netto di questo incredibile racconto, è veramente impossibile che Jurgen Klopp si dimentichi il suo primo campionato vinto da allenatore.

Video - Klopp, ecco perché tutti lo amano! Il meglio delle sue conferenze in 150 secondi

02:29
0
0