Getty Images

Un Lewandowski da record regala la vetta momentanea al Bayern Monaco: battuto l'Union Berlin 2-1

Un Lewandowski da record regala la vetta momentanea al Bayern Monaco: battuto l'Union Berlin 2-1

Il 26/10/2019 alle 17:24Aggiornato Il 26/10/2019 alle 17:42

In attesa di Wolfsburg e Moenchengladbach, il Bayern Monaco torna in vetta momentaneamente della Bundesliga. Battuto 2-1 all'Allianz Arena l'Union Berlin, al termine di un match non facile per i padroni di casa, che comunque hanno meritato il successo. Ancora in gol Robert Lewandowski, che diventa il primo giocatore a segnare nelle prime 9 giornate di campionato.

Dopo una sconfitta e un pareggio, torna a vincere il Bayern Monaco in Bundesliga e, complice il posticipo di Wolfsburg e Borussia Moenchengladbach, torna almeno per una notte in vetta alla Bundesliga. I bavaresi battono all'Allianz Arena la neopromossa Union Berlin, al termine di un match più difficile del previsto ma comunque vinto meritatamente dai padroni di casa.

La squadra di Kovac domina in termini di possesso palla, andando in gol alla prima occasione utile nel primo tempo. Poi però gli ospiti si chiudono bene in difesa e così il Bayern continua a gestire il pallone, senza creare palle gol. Nella ripresa i padroni di casa trovano il vantaggio, gli ospiti però hanno ben 2 rigori per pareggiare i conti ma uno viene parato dal solito Neuer. Finisce quindi 2-1, con i biancorossi che salgono a quota 18 punti.

Robert Lewandowski - FC Bayern München

Robert Lewandowski - FC Bayern MünchenGetty Images

A segno ancora Robert Lewandowski. Il polacco prosegue il suo inizio di stagione a dir poco stellare. Oggi fa il record: diventa il primo giocatore della storia della Bundesliga a fare gol in tutte le prime nove giornate di campionato. In totale sono 19 le marcature in quest'inizio di stagione contando tutte le competizioni. Pazzesco.

Peccato per la squadra di Berlino che alla prima all'Allianz non sfigura minimamente. Il rammarico è il primo rigore tirato da Andersson, su cui Neuer risponde presente. In verità comunque gli ospiti non creano molto altro e sono tenuti a galla soprattutto dalle grandi parate del suo portiere Gikiewicz. L'Union rimane terz'ultimo a pari punti col Colonia.

Tabellino

BAYERN MONACO: Neuer - Kimmich, Pavard, Boateng, Davies - Thiago - Perisic (dal 75' Tolisso), Müller, Coutinho (dall'87' Goretzska), Coman (dal 65' Gnabry) - Lewandowski

UNION BERLIN: Gikiewicz - Trimmel, Friedrich, Subotic, Lenz - Kroos (dal 59' Becker), Gentner, Andrich - Ingvartsen (dal 66' Polter), Andersson (dal 66' Ujah), Bülter

GOL: Pavard (B), Lewandowski (B), Polter (U),

AMMONITI: Andrich (U),

ESPULSI: Nessuno

ARBITRO: Fritz

La cronaca in 13 momenti chiave

13' PAVARD, 1-0 BAYERN: Kimmich su punizione la mette in mezzo, il portiere esce con i pugni ma non benissimo e sulla ribattuta dal limite il francese la mette dentro di destro.

41' DESTRO DI COUTINHO dai 20 metri, bloccato dal portiere.

48' DESTRO A GIRO DI COMAN dal limite! Largo non di molto.

51' LEWANDOWSKI RADDOPPIA: Bravo e fortunato in questo gol dove penetra centralmente, un rimpallo lo aiuta e davanti al portiere non sbaglia.

FC Bayern München

FC Bayern MünchenGetty Images

54' NEUER SALVA SU TRIMMEL: Finalmente si vede l'Union Berlin. Da corner palla dentro, il terzino svetta di testa, ma Neuer è bravissimo e sul primo palo respinge.

58' RIGORE PER L'UNION, PARATO DA NEUER! La VAR decreta il rigore per un fallo di mano di Perisic. Sul pallone va Andersson, ma il capitano salva ancora una volta i suoi.

63' LEWANDOWSKI AL VOLO: Bel tiro del polacco su cross dalla destra, il portiere in tuffo mette in corner!

70' GNABRY DI DESTRO: Ancora un'altra ottima parata del portiere dell'Union Berlin che salva sul tiro al volo del neo entrato su cross dalla destra!

71' ANCORA GNABRY SBAGLIA! Muller libera Gnabry che davanti al portiere però si fa ipnotizzare e così Gikiewicz mette in corner.

78' INCREDIBILE ERRORE DA DUE PASSI DI MULLER: Palla dentro velocissima di Gnabry per Muller che da due passi la tocca ma la mette tra le braccia del portiere.

81' SEMPRE ANCORA GNABRY E ALTRO ERRORE: Bel contropiede del Bayern con Gnabry che si invola, ma davanti al portiere apre troppo il destro e la mette fuori.

83' DOPPIETTA DI LEWANDOWSKI, MA E' OFFSIDE: Gnabry si invola, davanti al portiere serve Lewandowski che appoggia. Guardalinee però annulla tutto per offside.

85' ALTRO RIGORE PER L'UNION: Pavard atterra Polter in area. Per l'arbitro è rigore. Sul dischetto lo stesso Polter non sbaglia.

MVP

Rafal GIKIEWICZ: Se l'Union Berlin rimane in partita sino alla fine è prima di tutto merito del suo portiere che tiene a galla i suoi in moltissime occasioni. Bravissimo su Muller, Gnabry e Lewandowski, soprattutto nella ripresa.

Il momento social

Promosso

Serge GNABRY : Ne sbaglia un sacco, ma dal suo ingresso nella ripresa il Bayern cambia completamente volto, diventando molto più aggressivo. Crea miriade di palle gol, per se stesso e per i compagni.

Bocciato

Christopher LENZ: Male. Il Bayern passa sempre dalla sua parte. Soprattutto nel primo tempo non riesce proprio a contenere Kimmich e Coman che sulla sua fascia fanno quello che vogliono.

Video - Il Bayern Monaco rimonta il Tottenham ma perde ai rigori: gli highlights della finale di Audi Cup

01:28
0
0