Getty Images

I legni salvano il Dortmund nel derby della Ruhr: lo Schalke non va oltre lo 0-0

I legni salvano il Dortmund nel derby della Ruhr: lo Schalke non va oltre lo 0-0

Il 26/10/2019 alle 17:26Aggiornato Il 26/10/2019 alle 18:12

Alla Veltins Arena di Gelsenkirchen noioso pareggio senza reti tra le due squadre tedesche. Padroni di casa più pericolosi con una palo e una traversa nel primo tempo, gialloneri che confermano il trend negativo dopo la sconfitta di San Siro contro l’Inter. Ne approfitta il Bayern che sale a +2 dalla squadra di Favre

Tra i due litiganti, il terzo gode. Si può riassumere così il sabato pomeriggio delle big della Bundesliga. Dortmund e Schalke si annullano nel derby della Ruhr, regalando un assist al Bayern di Kovac che conquista la vetta del campionato tedesco almeno per una notte, in attesa che Monchengladbach e Wolfsburg scendano in campo.

Dopo un inizio a ritmi blandi, la squadra di casa mette il turbo, approfittando della prevedibilità e delle difficoltà in fase di impostazione dei gialloneri: nel giro di 5 minuti una traversa di Sanè e un palo di Serdar negano la gioia a Mister Wagner che nel secondo tempo se la prende anche con l’arbitro per un tocco di mano in area molto dubbio di Hazard. Il Dortmund si sveglia nel finale con il solito Sancho, pericoloso già ad inizio partita, ma Nubel gli sbarra la porta. Momento no per Favre che non riesce, dunque, a scacciare definitivamente il fantasma di Mourinho con una buona prestazione dopo il k.o. di San Siro contro l’Inter in Champions.


La cronaca in 6 momenti chiave

3’ OCCASIONE DORTMUND - Guerriero pesca Sancho al limite dell'area: l'inglese lascia partire un missile che viene neutralizzato da Nubel con la mano di richiamo! Si accende subito il derby

27’ TRAVERSA DELLO SCHALKE - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Oczipka, Sanè svetta più in alto di Witsel e si coordina di testa: palla che si stampa sul legno, a Hitz ormai beffato

32’ PALO DELLO SCHALKE!! Dopo un'azione insistita di Harit in area di rigore, Hummels libera, ma colpisce Delaney in faccia. La palla arriva a Serdar che di prima intenzione prova a punire Hitz: palo interno sinistro e palla sul fondo. Dortmund in difficoltà

47’ OCCASIONE SCHALKE – Altro corner insiodissimo di Oczipka! Burgstaller salta altissimo e incorna verso la porta: miracoloso intervento di Guerreiro sulla linea di porta

53’ OCCASIONE DORTMUND - Gialloneri pericolosi con il loro uomo più attivo in questa partita, Jadon Sancho: un suo tiro a giro, ma potente dal limite dell'area sfiora il palo

59’ PROTESTE DEI GIOCATORI DELLO SCHALKE - Tocco di mano evidente di Hazard in area di rigore, l'arbitro (e la VAR) giudicano l'episodio involontario.

Il momento social del match

Il migliore in campo

Salif Sané - Il difensore francese copre bene, annulla Gotze e si concede anche qualche incursione là davanti: solo la traversa gli nega la gioia di un gol nel derby della Ruhr.

Il peggiore in campo

Mario Götze - Il tedesco torna in campo dopo 20 giorni ed è impalpabile.

Il tabellino

SCHALKE 04-BORUSSIA DORTMUND 0-0 (primo tempo 0-0)

Schalke (4-3-1-2): Nübel; Kenny, Stambouli, Sané, Oczipka; Caligiuri (dall’84’ Schopf), Mascarell, Serdar; Harit; Burgstaller (dal 90’ Kabak), Matondo (dal 79’ Kutucu). All. Wagner

B. Dortmund (4-2-3-1): Hitz, Piszczek, Weigl, Hummels, Hakimi (dall’86’ Brandt), Delaney (dal 74’ Delaney), Witsel, Sancho, Reus, Guerreiro, Götze (dal 56’ Hazard). All. Favre

Arbitro: F. Brych (Monaco di Baviera)

Ammoniti: Weigl, Hazard (D), Stambouli, Sanè, Kutucu (S)

0
0