Imago

Rivas e Mozart per il Livorno

Rivas e Mozart per il Livorno
Di Eurosport

Il 26/08/2009 alle 19:06Aggiornato

Spinelli annuncia gli ultimi colpi del mercato del club toscano: si tratta del difensore colombiano Rivas (in prestito dall'Inter) e del centrocampista brasiliano Mozart (ex Reggina)

Due colpi di mercato per il Livorno. Arrivano i sudamericani Nelson Rivas, dall'Inter, e Batista Junior Santos Mozart dal Palmeiras. Il primo è un difensore centrale colombiano e trova, dopo anni di panchina, finalmente una maglia da titolare nel campionato italiano con il Livorno, il secondo è un centrocampista brasiliano che torna nel calcio europeo dopo 5 anni trascorsi alla Reggina e uno allo Spartak Mosca prima del ritorno in Brasile al Palmeiras. Gli ingaggi dei due giocatori sono stati di fatto ufficializzati oggi dal presidente dei toscani, Aldo Spinelli, che per Rivas ha già annunciato anche il debutto domenica a Napoli: "Giocherà in coppia con Diniz", ha detto il patron amaranto. Che poi ha precisato: "Con Mozart e Rivas il nostro mercato termina qui".

In realtà il ds Nelso Ricci è ancora al lavoro per cercare di dare al tecnico Russo quel giocatore di qualità che il Livorno ha perso con la cessione di Diamanti al West Ham. Il principale obiettivo sarebbe il brasiliano dell'Empoli Martin Eder, ma piace anche l'esperto trequartista del Mantova Tomas Locatelli, il quale ha un ingaggio piuttosto alto (intorno ai 600 mila euro), ma se fosse disposto ad abbassarselo spalmandolo su più anni di contratto l'operazione si potrebbe anche fare.

0
0