Getty Images

Edicola: Juventus-Cristiano Ronaldo, il sogno si riaccende!

Edicola: Juventus-Cristiano Ronaldo, il sogno si riaccende!

Il 01/07/2018 alle 09:17Aggiornato Il 01/07/2018 alle 09:18

Il lusitano è un protetto di Mendes, con cui la Juventus ha già chiuso l'affare Cancelo. E secondo Tuttosport è possibile abbassare la clausola rescissoria. Intanto l'Inter è sulle tracce di Dembelé, mentre nel caos che sta vivento il Chelsea Courtois è pronto ad andarsene.

Juventus-CR7: il sogno si riaccende

All'indomani dell'uscita del Portogallo dai Mondiali, Tuttosport si lancia nella promozione di una "missione impossibile": il riavvicinamento di Cristiano Ronaldo alla Juventus. L'ipotesi del quotidiano torinese è che, con CR7 deluso, una clausola rescissoria che può essere scontata dal Real Madrid e i rapporti allacciati con il suo agente Jorge Mendes, che è anche l'agente di Cancelo, giocatore recentissimamente portato alla corte bianconera.

  • La nostra opinione: fantascienza? Probabile, ma sperare di avere un tale fuoriclasse nel nostro campionato è almeno lecita. E' altamente imporbabile che il lusitano arrivi alla Juventus, società che ha mostrrato grande lungimiranza economica negli ultimi anni, imponendosi un tetto sia per gli acquisti, sia per gli stipendi. Ronaldo vorrebbe 50 milioni di euro netti a stagione e ne ha rifiutati 30 dal Real Madrid: staremo a vedere se è solo una "bomba" sganciata da Tuttosport o se può esserci qualcosa di vero...

Inter sulle tracce di Dembelé

L'Inter si sta muovendo sul mercato per cercare rinforzi. A centrocampo, secondo quanto riporta La Gazzetta Sportiva, piace Mousa Dembelé, giocatore del Tottenham ancora impegnato in Russia col suo Belgio. Al momento, quindi, è tutto fermo perché il centrocampista è concentrato sull'obiettivo dei Mondiali.

  • La nostra opinione: i nerazzurri stanno dimostrando grande buona volontà sul mercato quest'anno. Il fatto di essere tornati in Europa è un incentivo a fare acquisti di livello per rinforzare la rosa e Dembelé può essere un obiettivo valido. L'unica variabile resta appunto la permanenza del Belgio nel tabellone dei Mondiali di Russia: più andrà avanti, più la trattativa rischia di prolungarsi nel tempo.

Chelsea nell'incertezza, intanto Courois è pronto ad andare

Secondo il Mirror, nel caos generale che sta vivendo il Chelsea almeno una certezza c'è. Mentre ancora non si sia se Antonio Conte resterà o no, bloccando di fatto l'arrivo di Maurizio Sarri e quindi tutto il mercato in entrata, in uscita ci sarebbe già un candidato: Thibaut Courtois, pronto a lasciare la porta di Blues, ma soltanto per andare al Real Madrid.

  • La nostra opinione: se in Italia guardiamo con preoccupazione la situazione del Milan, in effetti anche in Inghilterra il Chelsea - anche se per motivi diversi - non scherza. La perplessità sull'incertezza che vive la squadra è lecita, da parte dei giocatori, anche se l'estremo difensore probabilmente deciderà per il suo futuro al termine dei Mondiali, esattamente come il già citato Dembelé. E i tempi si allungano....
0
0