Getty Images

Clamoroso, Conte avvistato sotto la sede dell'Inter: "Contatti con i nerazzurri? No comment"

Clamoroso, Conte avvistato sotto la sede dell'Inter: "Contatti con i nerazzurri? No comment"

Il 31/01/2019 alle 18:30Aggiornato Il 31/01/2019 alle 18:38

L'ex tecnico di Juventus e Chelsea intercettato da un cronista di Bein Sports in corso Vittorio Emanuele in pieno centro a Milano, a due passi dalla sede del club nerazzurro. La sua risposta, che non è né un'ammissione né una smentita, è destinata ad aumentare le voci circa un suo possibile approdo sulla panchina nerazzurra a giugno al posto di Luciano Spalletti.

Probabilmente si tratta di una semplice coincidenza, ma la notizia è destinata in ogni caso a fare rumore. Antonio Conte, che in questi giorni si trova in Italia, è stato intercettato da un cronista di Bein Sports in pieno centro a Milano, per la precisione in corso Vittorio Emanuele a due passi dalla sede dell'Inter. L'ex tecnico di Juventus, Chelsea e della Nazionale ha risposto con un laconico "No comment" al cronista che gli chiedeva se avesse già avuto contatti con la dirigenza nerazzurra.

Antonio Conte

Antonio ConteGetty Images

Conte erede di Spalletti?

Una risposta, quella di Conte, che non è certo un'ammissione, ma che allo stesso tempo non può essere considerata nemmeno una secca smentita. Un no comment, quindi, che molto probabilmente avrà l'effetto di aumentare ancora di più le voci su un possibile approdo dell'ex ct azzurro sulla panchina dell'Inter il prossimo giugno al posto di Luciano Spalletti. Voci che si sono infittite negli ultimi due mesi, ovvero da quando Giuseppe Marotta, grande amico ed estimatore di Conte ai tempi della Juventus, è entrato nell'organigramma societario nerazzurro in qualità di nuovo amministratore delegato.

Video - Marotta: "Perisic? Non va via nessuno, non arriva nessuno. È un mercato ridotto per l'Inter"

00:14
0
0