Eurosport

Edicola: Benzema si infortuna, Real su Icardi o Piatek; Juve-Ramsey già a gennaio?

Edicola: Benzema si infortuna, Real su Icardi o Piatek; Juve-Ramsey già a gennaio?
Di Eurosport

Il 14/01/2019 alle 07:41Aggiornato Il 14/01/2019 alle 08:46

L'attaccante del Real Madrid dovrà probabilmente essere operato e per i blancos è emergenza nel reparto avanzato, tanto da venire a fare acquisti in Italia. Ramsey ha già fatto le visite mediche e vorrebbe venire a Torino a gennaio per giocare la Champions, ma la Juventus è titubante sull'acquisto visto che a giugno potrebbe averlo a parametro zero.

Benzema si rompe una mano: il Real sul mercato per un numero 9

Karim Benzema si è rotto il mignolo della mano destra nella sfida con il Betis e dovrà essere molto probabilmente operato. Questo, secondo AS, proietta il Real Madrid immediatamente sul mercato alla ricerca di un attaccante visto che anche Asensio e Bale sono infortunati. Per il quotidiano spagnolo le opzioni sono principalmente Mauro Icardi e nKrzysztof Piatek.

  • La nostra opinione: anche se Benzema potesse giocare con un tutore, chiaramente non sarebbe nelle condizioni migliori. Vista la situazione non proprio rosea, l'ipotesi che i blancos si buttino in una trattativa d'emergenza è più che concreta, ma questo ovviamente farà lievitare il prezzo di chiunque scelgano come sostituto. C'è poi da considerare un altro fattore: Icardi costa carissimo perché il suo procuratore sta facendo un gran gioco al rialzo con l'Inter e di sicuro, una volta rientrati i titolari originali, vorrà giocare, mentre Piatek di fatto è esploso soltato ora e quindi forse è più abbordabile economicamente parlando, oltre che più gestibile a livello di spogliatoio.

Ramsey ha fatto le visite per la Juventus, arriva già a gennaio?

La Gazzetta dello Sport insiste e rilancia: non si sa se a Londra o a Torino, ma per la rosea Aaron Ramsey ha già effettuato i test fisici preliminari nel suo giorno libero e starebbe facendo pressioni sulla Juventus per partire già a gennaio. La Juve si sarebbe anche mostrata disposta a fare un'offerta, ma l'Arsenal aveva insizialmente deciso di non accettare meno di 25 milioni, salvo poi scendere sotto i 20.

  • La nostra opinione: il tentennamento della Juventus è legittimo, perché si è dimostrata la squadra più interessata a ingaggiare il centrocampista ed è normale che non voglia spendere 18 milioni ora per un giocatore che potrebbe avere a giugno a parametro zero. Del resto è comprensibile anche la smania di Ramsey, che ormai probabilmente con la testa si sente già un ex giocatore dell'Arsenal e vorrebbe poter giocare in Champions League, ma quello del calcio è un mondo in cui sono coinvolti talmente tanti interessi economici che è difficile vedere "regali" di qualsiasi tipo. E la dirigenza bianconera negli anni si è mostrata molto oculata sul mercato, perciò è possibile che mantenga la sua posizione e vada avanti sulla sua strada per la firma del contratto a giugno.

La Roma valuta l'opzione Schneiderlin

Per il Corriere dello Sport, la Roma sarebbe pronta a valutare un prestito per Morgan Schneiderlin, centrocampista francese che all'everton gioca pochissimo. A centrocampo qualcuno servirebbe, ma Monchi e collaboratori vorrebbero evitare di fare passi troppo lunghi sul mercato in attesa di vedere come finirà la stagione.

  • La nostra opinione: Daniele De Rossi non sta bene e non si sa per quanto ancora ne avrà, quindi in effetti servirebbe un po' di respiro per Di Francesco sulla mediana. Il prestito potrebbe essere effettivamente un'opportunità valida per non prendere impegni a lungo termine e tamponare questa stagione in cui i giallorossi stanno avendo qualche difficoltà.
0
0