Eurosport

Edicola: il Milan saluta Antonio Donnarumma e ci prova per Kouame e Denis Suarez, Roma su Weigl

Edicola: il Milan saluta Antonio Donnarumma e ci prova per Kouame e Denis Suarez, Roma su Weigl

Il 08/12/2018 alle 09:22Aggiornato Il 08/12/2018 alle 09:23

I rossoneri sono molto attivi: per un Donnarumma che se ne va, potrebbero arrivare Denis Suarez e Kouame oltre a Paquetà. Sul piede di partenza, oltre al fratello di Gigio, anche Montolivo e Bertolacci, direzione Genoa. La Roma punta Weigl, ai margini al Borussia Dortmund.

Antonio Donnarumma ai saluti

Il suo fu un arrivo molto discusso in rossonero: Antonio venne inserito nella lunga e snervante trattativa per il rinnovo del fratello Gianluigi nella calda estate del 2017. 6 milioni a Gigio, 1 a lui e tutti contenti: Massimiliano Mirabelli gli promise il ruolo da secondo portiere, che ora è però di Pepe Reina. Per questo, secondo La Gazzetta dello Sport, motivo Antonio è destinato a lasciare il Milan a gennaio, per cercare nuova fortuna dopo una sola presenza ufficiale (derby di Coppa Italia del 27 dicembre scorso).

  • La nostra opinione: fa bene lui e fa bene il Milan a lasciarlo partire, considerato che i primi due posti sono blindati da Gigio Donnarumma e Pepe Reina e che l’apporto che Antonio può dare alla causa è pressoché nullo. In rampa di lancio c’è anche il giovane Alessandro Plizzari, che dopo il prestito della stagione scorsa alla Ternana è rimasto al Milan per crescere e imparare.

La Roma ci prova per Julian Weigl del Borussia Dortmund

Sempre secondo La Gazzetta dello Sport, la Roma avrebbe chiesto al Borussia Dortmund il prestito oneroso per 18 mesi del centrocampista Julian Weigl, 23 anni, che con Favre ha giocato pochissimo e che cerca un po’ di spazio, dopo che nell’estate scorsa fu al centro di molte voci di mercato con top-club europei.

  • La nostra opinione: un giovane centrocampista dal sicuro avvenire, esploso con la gestione Thomas Tuchel ma ora in ombra da quando sulla panchina dei gialloneri c’è Favre. Solo 6 presenze di cui 3 dal primo minuto, troppo poco per mantenere le aspettative dopo che sia PSG che Manchester City si erano messe in coda con il numerino per lui. Ci prova ora Monchi per gennaio, e sarebbe un gran bel colpo.

Milan al centro del mercato: Kouame e Denis Suarez sulla lista di Natale

Secondo il Corriere dello Sport, i rossoneri potrebbero provare a mettere in piedi uno scambio con il nuovo Genoa di Prandelli: l’allenatore, fresco di nomina, vorrebbe il suo pupillo Montolivo, fuori dal progetto tecnico al Milan. I rossoneri in cambio avrebbero chiesto Kouame, che ha impressionato al dirigenza al suo passaggio a San Siro per Milan-Genoa e su cui il Milan starebbe lavorando sotto traccia. Nella trattativa rientrerebbe anche Bertolacci. Secondo Tuttosport, invece, più che Fabregas, il Milan sarebbe vicino al sì di Denis Suarez: il nuovo amministratore delegato Gazidis preferisce infatti investire sugli Under 30.

  • La nostra opinione: per Kouame è un grande sì, specialmente se ciò aiutasse i rossoneri a liberarsi di due giocatori come Montolivo e Bertolacci, fuori dalle rotazioni di Gattuso e, specialmente quest’ultimo, abbastanza impresentabile nelle poche occasioni avute a disposizione. Qualche dubbio in più per quanto riguarda la scelta tra Fabregas e Denis Suarez: in un momento delicato e zeppo di infortuni come questo, l’esperienza dello spagnolo del Chelsea farebbe più che comodo. Denis Suarez è abbastanza cagionevole e sarebbe una scommessa forse proibitiva a stagione in corso.

Video - Raiola: "Donnarumma resta a vita al Milan, più facile se ne vadano i cinesi prima"

01:09
0
0